De Canio (Lecce): “Non sono preoccupato ma ci sarà da lottare”

Pubblicato il 15 Marzo 2011 17:33 | Ultimo aggiornamento: 15 Marzo 2011 17:35

Gigi De Canio, allenatore del Lecce

Lecce – “Il Lecce ha cominciato questo campionato conoscendo molto bene quello che sarebbe stato il ruolo della squadra e l’andamento del torneo. La squadra sta facendo il possibile e l’impossibile per raggiungere un obiettivo difficile; ci sono dei momenti positivi ed altri meno, ma la squadra sta mantenendo al suo impegno e fino ad ora l’ha fatto con la forza delle sue idee e del gioco. L’impegno non è mai venuto meno”.

Così l’allenatore del Lecce Luigi De Canio analizza il momento dei salentini, confessando di non essere preoccupato per la classifica: “Sappiamo che dobbiamo lottare. C’è del rammarico – continua – per non aver vinto domenica scorsa contro il Bologna, come del resto è accaduto altre volte, abbiamo incontrato un avversario ostico, difficile che, però, ha superato la nostra metà campo solo una volta e si è reso pericoloso solo in una circostanza”.