De Rossi resta in Italia, tifosi Lazio provocano: “Da noi come Ciccio Cordova”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Giugno 2019 13:29 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2019 10:14

ROMA – Da ieri sera rimbalza la notizia della decisione di Daniele De Rossi di voler continuare a giocare in Serie A. Secondo Sky Sport, il centrocampista 35enne avrebbe scelto di non lasciare l’Italia, rifiutando così le offerte di Los Angeles e Boca Juniors. Voci di mercato parlano di tre squadre interessate più di altre: il Mlan del nuovo ds Frederic Massara (ex Roma), la Sampdoria del neo allenatore Eusebio Di Francesco e del tifoso romanista Massimo Ferrero, infine la Fiorentina degli amici Vincenzo Montella e Daniele Pradè.

Su Twitter, l’hashtag #DeRossi è trending topic da ieri sera, con i commenti che si dividono tra la delusione dei romanisti di poter vedere il suo ex capitano con la maglia di un’altra formazione italiana e i tifosi delle altre squadre che fantasticano l’arrivo di un centrocampista dal calibro internazionale. “Se ce l’hai con la società non prendertela con gli unici che ti sono stati leali: i tifosi” scrive un tifoso giallorosso.

“Forse il vero terremoto a Roma l’ha scatenato” si ironizza sui social, con il riferimento alla scossa avvertita ieri sera nella Capitale. “Io ho amato De Rossi. Ha messo in campo ogni volta quello che avrei messo io. Da tifoso. Da amante di questi colori. La scelta di rimanere in Italia, se fosse vera, la rispetto. Ma è una coltellata. Te lo dico Daniè proprio perché t’amo” è la confessione di un utente romanista.

“Ovunque andrai, sarai sempre proprietà nostra. Anche se vederti con altri colori farà malissimo. Impossibile odiarti” è il tweet sincero di un altro giallorosso.
Dall’altra parte, invece, De Rossi fa sognare i tifosi delle altre squadre: “Sarebbe il giocatore ideale per fare un salto di qualità sia tecnico-tattico che mentale” twitta un tifoso della Sampdoria.

“Chiamala suggestione, chiamalo sogno, chiamala buffonata. Per me è un grosso sì. Un giocatore come lui, manca da anni” ammette un milanista. Ancora: “Ah, io De Rossi, nel Milan, lo prenderei al volo. Può ancora dare, ed è uomo spogliatoio infinito”.

Anche i tifosi della Fiorentina si esprimono positivamente: “Mentalità, esperienza personalità, se disgraziatamente sta bene tre mesi di fila e ti gioca 7/8 partite strategiche fa la differenza”. Infine, la provocazione dei tifosi della Lazio: “DDR in biancoceleste come Ciccio Cordova”. (fonte AGI)