Moscardelli, omaggio a De Rossi: si tatua DDR 16 sulla gamba FOTO

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Agosto 2019 16:43 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 16:43
De Rossi tatuaggio Moscardelli foto Instagram

Moscardelli ha reso omaggio a De Rossi con questo tatuaggio (foto dai social)

PISA – Davide Moscardelli, attaccante del Pisa che è un grande tifoso della Roma, ha deciso di rendere omaggio a Daniele De Rossi con un tatuaggio. Il centravanti del club toscano si è tatuato sul polpaccio sinistro la scritta “DDR 16”, cioè Daniele De Rossi con 16 che è stato il suo storico numero di maglia alla Roma. Ma non finisce qui, lo stesso Moscardelli ha fatto intendere attraverso le sue storie Instagram che è in arrivo un altro tatuaggio con i volti di Daniele De Rossi e Francesco Totti. In quale parte del corpo? Ancora non si sa… 

Davide Moscardelli ha 39 anni ma gioca ancora con la voglia di un debuttante. Nel corso della sua lunghissima carriera ha giocato sia in Serie A che in Serie B e Serie C per un totale di 704 presenze con 217 gol. Le sue stagioni migliori sono state a cavallo tra il 2010 ed il 2014 quando ha avuto modo di giocare in Serie A con le maglie di Chievo Verona e Bologna. Con il Chievo Verona ha segnato dieci gol in Serie A mentre con il Bologna è riuscito a metterne a segno solamente due giocando molto meno rispetto che a Verona. 

Le prime dichiarazioni di Daniele De Rossi da calciatore del Boca Juniors. 

“Sapevo che il Boca era una squadra seria, ma dopo i primi giorni passati qui a Buenos Aires ne sono ancora più convinto e questo mi spinge a fare tutto il possibile sul terreno di gioco per ricambiare l’affetto e l’entusiasmo che mi hanno mostrato i suoi tifosi”: queste le prime parole di Daniele De Rossi durante la conferenza stampa di presentazione a Buenos Aires come calciatore ‘xeneize’.
    In tuta celeste, accanto al presidente del club, Daniel Angelici, ha poi cominciato a rispondere alle domande dei giornalisti (fonte Ansa).