Debrecen-Torino, streaming e diretta tv su Sky: accordo raggiunto in extremis

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 1 Agosto 2019 15:12 | Ultimo aggiornamento: 1 Agosto 2019 15:12
Debrecen Torino streaming diretta tv Sky ore 18.30

Urbano Cairo in bella mostra davanti ai tifosi del Torino. Il suo intervento è stato decisivo ai fini della trasmissione tv di Debrecen-Torino (foto Ansa)

DEBRECEN – Debrecen-Torino, partita di ritorno del secondo turno preliminare di Europa League in programma alle 18.30, sarà trasmessa in diretta tv su Sky ed in diretta streaming su SkyGo (per abbonati ai pacchetti calcio e sport di Sky). Lo rende noto il club granata, sul proprio sito internet. La Pay tv ha raggiunto in extremis l’accordo col club ungherese, grazie anche all’intervento del presidente Urbano Cairo.

La gara di andata è stata vinta dal Torino, sul campo dell’Alessandria, con il risultato di tre a zero. Sono andati in gol Andrea Belotti, che si è guadagnato e ha trasformato un calcio di rigore, Ansaldi, con un tiro cross che ha beffato il portiere avversario, e Zaza, con una zampata nella ripresa che ha ipotecato il discorso qualificazione a favore del Torino. 

Debrecen-Torino, Walter Mazzarri: “Giochiamo senza pensare al 3-0 dell’andata. Nulla è ancora deciso”.

“Scordiamoci di avere vinto all’andata per 3-0, non è finita”. Walter Mazzarri non si fida del Debrecen, che il suo Torino affronta nel tardo pomeriggio allo stadio Nagyerdei nel ritorno del secondo turno preliminare di Europa League. Le dichiarazioni dell’allenatore del Torino sono riportate dall’Ansa. 

“Mi aspetto una squadra organizzata, che in casa ha sempre fatto ottime partite – mette in guardia i suoi il tecnico granata – Dobbiamo evitare di pensare al risultato dell’andata e fare la nostra gara, ricordandoci che c’è un rettangolo di gioco e bisogna prevalere sull’avversario”. Tra infortuni e mercato che non è ancora decollato, i giocatori a disposizione del Torino sono contati.

“Rispetto all’ultima gara devo sostituire solo Iago e comunque i ragazzi a disposizione mi danno ampie garanzie”, dice sul sito del club Mazzarri, che ha lasciato a casa anche Lyanco e Lukic (fonte Ansa).