Delio Rossi: “Il calcio scommesse mina la credibilità del sistema”

Pubblicato il 13 Ottobre 2012 15:47 | Ultimo aggiornamento: 13 Ottobre 2012 15:47
Rossi (LaPresse)

ROMA – ”Io volutamente non ne parlo o cerco di farlo il meno possibile. Io voglio parlare solo di calcio giocato. Queste cose accadute negli ultimi tempi, non hanno veramente nulla a che vedere con lo sport pulito che piace a tanti italiani”.

Lo ha detto l’ex allenatore della Fiorentina, Delio Rossi, rispondendo ad una domanda sul calcio scommesse, a margine della festa per i 35 anni del club Donne Biancazzurre.

”Dico solo – ha aggiunto – che queste ultime inchieste hanno ulteriormente minato la credibilita’ del nostro calcio e questo non e’ bello perche’ bisognerebbe ricostruire e non peggiorare le cose”.