Serie A, Bologna-Empoli 2-3: highlights, Maccarone doppietta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 Dicembre 2015 23:15 | Ultimo aggiornamento: 19 Dicembre 2015 23:18

BOLOGNA, STADIO RENATO DALL’ARA – Bologna-Empoli 2-3, gol: Pucciarelli 24′, Brienza 36′, Massimo Maccarone 42′ e 49′, Mattia Destro 45′.

Empoli batte Bologna 3-2 (2-2) nell’anticipo della 17/a giornata di Serie A. Bologna (4-3-3): Mirante 6.5, Rossettini 5.5, Oikonomou 5.5, Gastaldello 5.5, Masina 5, Taider 5, Crisetig 5 (11’st Falco 6), Donsah 5.5 (27’st Pulgar 5.5), Mounier 5.5 (40’st Mancosu sv), Destro 6.5, Brienza 6.5. (1 Da Costa, 32 Stojanovic, 24 Ferrari, 15 Mbaye, 3 Morleo, 20 Maietta, 33 Brighi, 90 Crimi, 18 Acquafresca). All.: Donadoni 6.

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 5, Laurini 6 (34’st Zambelli sv), Tonelli 6, Costa 5, Mario Rui 6, Buchel 6.5, Paredes 6.5, Zielinksi 7 (40’st Croce sv), Saponara 6.5, Pucciarelli 7, Maccarone 7.5 (23’st Livaja 5.5). (23 Pelagotti, 19 Barba, 31 Camporese, 24 Cosic, 13 Maiello, 14 Dioussé, 12 Ronaldo, 6 Bittante, 22 Piu). All.: Giampaolo 7. Arbitro: Mariani di Aprilia 6. Reti: nel pt 24′ Pucciarelli, 36′ Brienza, 42′ Maccarone, 45′ Destro; nel st 3′ Maccarone. Angoli: 9-6 per il Bologna. Recupero: 0 e 4′. Ammoniti: Costa, Laurini, Mario Rui, Pulgar e Taider per gioco scorretto Spettatori: 19.214 (di cui 12.734 abbonati) per un incasso di 240.876 euro (di cui 184.882 rateo abbonati).

** I GOL – 24′ pt: deviazione decisiva con il gomito di Rossettini che inganna Mirante, cambiando direzione al tiro di Pucciarelli, tutto solo e ben servito in area da Saponara dopo un rapido contropiede dell’Empoli. – 36′ pt: il pareggio arriva con una punizione dal limite in posizione centrale: palla toccata e Brienza scocca un esterno sinistro che si va ad insaccare sotto l’incrocio sul lato di Skorupski, impietrito.

– 42′ pt: protagonista Zielinski che avvia l’azione, poi riceve e trova Maccarone con un lob a scavalcare la difesa: l’attaccante con un piatto destro al volo supera il portiere in uscita.

– 45′ pt: Destro capitalizza al massimo un rinvio di Masina, prima eludendo col fisico l’intervento di un difensore e poi, quando Skorupski pasticcia con Costa, aggirandolo e infilandolo con un sinistro basso dal limite. – 3′ st: Masina sembra in vantaggio ma perde Pucciarelli sulla destra che dalla linea di fondo crossa in mezzo dove c’è Maccarone che di testa segna il terzo gol. VIDEO HIGHLIGHTS.