Diretta Fiorentina-Genoa 0-0: Primo Tempo

Pubblicato il 20 Marzo 2010 18:05 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2010 18:05

Genoa

Grifoni e grifone di tutto il mondo un saluto tutto colorato di rossoblù dall’Artemio Franchi di Firenze da Marco Liguori e Claudio Baffico.

Trasmetteremo a partire dalle ore18 la diretta testuale della supersfida per un posto in Europa tra Fiorentina e Genoa.

Vi consigliamo di premere il tasto F5 per aggiornare di continuo la pagina e di recarvi sulla nostra pagina Facebook per comentare la gara e tifare per il Vecchio Balordo cliccando qui. Dopo la partita potete lasciare i vostri commenti sempre sul nostro profilo Facebook: li inseriremo in uno spazio apposta su nostro giornale.

FORMAZIONI UFFICIALI

FIORENTINA (4-4-2): 1 Frey, 25 Comotto, 14 Natali, 2 Kroldrup, 19 Gobbi, 18 Montolivo, 15 Zanetti, 23 Pasqual, 24 Santana, 8 Jovetic, 11 Gilardino. A disp. 35 Avramov, 29 De Silvestri, 4 Donadel, 28 Bolatti, 39 Keirrison, 22 Ljajic, 21 Babacar. All. Prandelli. Squalificati: Felipe. Diffidati: Gobbi, Marchionni, Pasqual, Vargas. Indisponibili: Gamberini, Marchionni, Mutu, Vargas.

GENOA (3-4-3): 32 Amelia, 15 Sokratis, 24 Moretti, 26 Bocchetti, 20 Mesto, 21 Zapater, 77 Milanetto, 4 Criscito, 8 Palacio, 14 Sculli, 10 Palladino. (73 Scarpi, 40 Tomovic, 13 Fatic, 28 Juric, 5 Kharja, 19 Suazo, 33 Aleksic). All.: Gasperini. Squalificati: Rossi. Diffidati: Milanetto, Sculli, Dainelli, Palacio, Acquafresca, Zapater. Indisponibili: Acquafresca, Dainelli, Jankovic.

ARBITRO: Russo di Nola. ASSISTENTI: Matteo Passeri di Gubbio e Giulio Dobosz di Roma. QUARTO UOMO: Paolo Valeri di Roma.

I giocatori sono sul terreno e stanno effettuando il riscaldamento.
Le squadre  sanno per scendere in campo. Il Genoa si schiera nella formazone prevista, la FIorentina con il 4-4-2 più coperta soprattutto sulle fasce.

Il Grifo è con la maglia bianca con la banda rossoblù sul cuore e pantaloncini binchi: maglia e pantaloncini viola per la squadra di casa.

VIA AL PRIMO TEMPO

1° Batte il Genoa a centrocampo. Fallo su Gilardino e punizione per la Fiorentina a centrocampo