Serie A, Juventus-Verona 4-0: doppietta di Carlos Tevez

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Gennaio 2015 21:36 | Ultimo aggiornamento: 18 Gennaio 2015 23:07
Diretta, Juventus-Verona: formazioni ufficiali, Carlos Tevez sfida Luca Toni

Allegri nella foto LaPresse

TORINO, JUVENTUS STADIUM – JUVENTUS-VERONA 4-0, gol: Paul Pogba 2′, Carlos Tevez 7′ e 75′ e Pereyra 66′. 

Pogba, Tevez, Pereyra, ancora Tevez (13 gol per l’Apache). La Juventus, senza pieta’, travolge il Verona e rifila altre quattro reti (dopo le sei di tre giorni fa in Coppa Italia) alla malcapitata banda gialloblu’, a dire il vero irriconoscibile rispetto alla spensierata neopromossa della passata stagione.

Nubi nerissime su Mandorlini, gia’ messo in discussione dal presidente Setti, mentre la Juve – campione d’inverno da una settimana – prende il largo: sono cinque ora le lunghezze di vantaggio sulla Roma.

Un pezzo di scudetto gia’ cucito sul petto? Difficile dirlo, anche perche’ e’ lunghissima e poi tra un mesetto torna la Champions.

“Sono contento, perchè giochiamo bene, oggi non abbiamo subito gol e questo era davvero importante. Voglio continuare così, andare avanti per dare tutto alla squadra. La Roma è dietro, ma noi pensiamo solo a vincere. Devo fare di più, perchè voglio essere uno dei giocatori più forti del mondo, un campione come Buffon o Andrea Pirlo. Il Pallone d’Oro? E’ un sogno per me. Quanto valgo? Zero euro, perchè penso a lavorare in campo e a dare tutto”.

Così Paul Pogba, parlando ai microfoni di Sky sport, al termine della vittoria della Juventus sul Verona, nel posticipo dell’ultima giornata d’andata del campionato di Serie A. Il francese ha realizzato il gol dell’1-0.

Ecco di seguito il tabellino della gara:

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio (33′ st Padoin), Pirlo, Pogba; Pereyra (31′ st Pepe); Tevez (39′ st Giovinco), Morata. A disp.: Storari, Rubinho, Lichtsteiner, Vitale, Mattiello, Coman, Llorente. All.: Allegri

Verona (5-3-1-1): Rafael; Martic, Marques, Marquez, Rodriguez, Brivio; Sala (18′ st Saviola), Tachtsidis (31′ st Hallfredsson), Greco; Christodoulopoulos (42′ st Valoti); Toni. A disp.: Benussi, Gollini, Agostini, Sorensen, Campanharo, Nené, N. Lopez, Fares. All.: Mandorlini Arbitro: Irrati

Marcatori: 2′ Pogba (J), 7′ Tevez (J), 21′ st Pereyra (J), 29′ st Tevez (J)

Ammoniti: Greco, Rodriguez (V).