Serie A. Milan-Napoli 2-0: gol di Jeremy Menez e Giacomo Bonaventura

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Dicembre 2014 22:42 | Ultimo aggiornamento: 14 Dicembre 2014 23:03
Diretta. Milan-Napoli 0-0: Menez sfida Higuain, Hamsik in panchina

Menez nella foto LaPresse

MILANO, STADIO GIUSEPPE MEAZZA “SAN SIRO” – Serie A. Milan-Napoli 2-0, gol: Jeremy Menez 8′ e Giacomo Bonaventura 52′  

Nel posticipo domenicale della 15esima giornata di andata di Serie A, il Milan ha sconfitto al ‘Meazza’ il Napoli per 2-0 con le reti, una per tempo, di Menez e Bonaventura.

Milan in vantaggio al 6′: Menez va via a Koulibaly e Mesto, entra in area e con un preciso diagonale sinistro batte Rafael.

L’incontro e’ equilibrato ma il Napoli, lentamente, prende in mano le redini del gioco e al 22′ spaventa Diego Lopez con David Lopez prima e Callejon poi.

L’estremo di casa si fa applaudire al 24′ ancora su Callejon, i rossoneri soffrono la velocita’ degli ospiti ma al 34′ si fanno minacciosi con un sinistro in area di Poli che sfiora il secondo palo.

Opportunità per i partenopei al 42′, con Mexes che rischia l’autogol per anticipare Higuain. Nella ripresa il Napoli riparte di slancio ma il Milan controlla e, al 7′, raddoppia con una inzuccata di Bonaventura su cross di Armero.
Menez e Montolivo legittimamo il bis rossonero ed il francese, al 17′, firma una splendida azione personale che strappa l’ovazione dello stadio. Primi cambi: Hamsik per uno spento Jorginho, C. Zapata per l’infortunato Ramy.

I campani provano a riaprire la sfida ma non sono fortunati (anche Armero per poco non sigla un’autorete, Higuain al 34′ incrocia largo).Nel finale, Diego Lopez si esalta su un tentativo dal limite di Higuain, poi Callejon, nel recupero, spara in curva da posizione piu’ che favorevole.

Ultimo sussulto con uno stacco centrale dello Zapata partenopeo. Con i tre punti conquistati, il Milan sale a quota 24, agganciando al sesto posto in classifica proprio il Napoli.