Palermo-Frosinone 4-1: highlights e pagelle

di Redazione Blitz
Pubblicato il 12 Dicembre 2015 20:19 | Ultimo aggiornamento: 12 Dicembre 2015 20:20
Diretta, Palermo-Frosinone

Ballardini nella foto LaPresse

PALERMO, STADIO BARBERA – Palermo-Frosinone 4-1, gol: Goldaniga 6′, Franco Vazquez 17′, Sammarco 24′, Trajkovski 60′ ed Alberto Gilardino 86′.

Palermo batte Frosinone 4-1 (2-1).  Le pagelle ed il tabellino della partita.

Palermo (4-3-1-2): Sorrentino 6, Struna 6, Goldaniga 6.5, Gonzalez 6, Lazaar 6, Hiljemark 6.5 (42′ st Andelkovic sv), Jajalo 6, Chochev 6.5, Vazquez 7, Trajkovski 7 (36′ st Brugman sv), Djurdjevic 6.5.

(1′ st Gilardino 6.5). (53 Alastra, 91 Colombi, 3 Rispoli, 5 Bolzoni, 21 Quaison, 54 La Gumina, 57 Toscano, 77 Morganella, 97 Pezzella). All.: Ballardini 6.5.

Frosinone (4-4-2): Leali 5.5, Rosi 6 (38′ st Gucher sv), Diakité 4.5, Blanchard 5, Pavlovic 5.5, Paganini 5.5 (18′ st Tonev 5.5), Gori 5.5 (33′ st Castillo sv), Sammarco 6.5, Soddimo 6.5, D. Ciofani 5.5, Dionisi 6. (1 Zappino, 23 Gomis, 3 Crivello, 7 Frara, 13 M. Ciofani, 29 Carlini, 69 Bertoncini, 93 Ajeti). All.: Stellone 5.

Arbitro: Doveri di Roma 5.5. Reti: nel pt 5′ Goldaniga, 17′ Vazquez, 24′ Sammarco; nel st 15′ Trajkovski, 41′ Gilardino. Angoli: 6-4 per il Palermo. Recupero: 1′ e 3′. Ammoniti: Pavlovic, Gori per gioco scorretto, Djurdjevic; Gonzalez e Blanchard per comportamento antiregolamentare. Spettatori: 14.402 per un incasso 145.829 euro.

** I GOL ** – 5′ pt: punizione di Hiljemark che trova Goldaniga in area. Il difensore approfitta dell’indecisione della difesa del Frosinone e insacca. – 17′ pt: azione in velocità del Palermo, con una triangolazione che porta Vazquez davanti la porta. L’italo-argentino non sbaglia e segna di piatto. – 24′ pt: tiro di Dionisi da fuori e respinta di piede di Sorrentino, su cui è pronto Sammarco che accorcia le distanze. – 15′ st: bellissimo gol di Trajkovski. Il macedone, dall’apice sinistro dell’area di rigore, lascia partire un destro che finisce nel ‘sette’. – 41′ st: Gilardino ribatte in rete una corta respinta di Leali su colpo di testa di Chochev.