Flavia Pennetta vince Us Open: 2-0 a Roberta Vinci

di redazione blitz
Pubblicato il 12 Settembre 2015 23:43 | Ultimo aggiornamento: 12 Settembre 2015 23:45

NEW YORK – Flavia Pennetta ha vinto gli Us Open imponendosi per due set a zero (7-6 e 6-2) su Roberta Vinci nella storica finale tutta italiana.

Un finale tutto italiano agli Us Open con le amiche di una vita che si contendono sul campo, e poi dopo la finale, il premio piu’ ambito degli US Open con Roberta Vinci minaccia di prendere lei la coppa e la busta da 3,3 milioni di dollari destinata a Flavia Pennetta.

“Possiamo permetterci di fare così, giochiamo assieme da quando avevamo nove anni”, spiega Flavia, la prima italiana a vincere mai a Flushing Meadows. E poi l’annuncio shock: “Mi ritiro dal tennis”.

Insomma, un colpo di scena dietro l’altro, mentre alla fine sullo stadio cominciano a cadere i primi goccioloni di un diluvio universale annunciato che inonda il campo subito dopo la premiazione. “Viva l’Italia” ma anche “Viva la Puglia”: due stentorei boati avevano salutato l’inizio della sfida della brindisina e della tarantina.

Ciara apre le danze con un vibrante God Bless America, ma poi e’ un Bocelli che fa da colonna sonora al momento in cui Renzi e’ inquadrato sul maxischermo con il preisdente del Coni Giovanni Malago’. Tantissime celebrita’: Michael Douglas e Catherine Zeta Jones, Robert Redfortd, Stanley Tucci, il cantante James Taylor, Queen Latifah, Gabrielle Union di “Bring it on” col marito Dwayne Wade dei Miami Heat.

Molti venuti pensando alla Williams: “Tutti qui sono agli Open per vedere la Williams”, ha ammesso la Union su Twitter, “Continuiamo a parlare della sua grandezza”. C’e’ anche Fabio Fognini, tornato a New York per godersi la storica finale della fidanzata Pennetta L’azzurro aveva lasciato i campi di Flushing Meadows per tornare in Italia nei giorni scorsi, dopo l’eliminazione dal torneo americano ad opera di Feliciano Lopez.

Nel turno precedente l’italiano aveva sconfitto, al termine di un entusiasmante match in rimonta di due set, Rafael Nadal. “E’ stato difficile. Difficile giocare contro una che conosci così’ bene”, ha detto Roberta, memore delle ore passate con Flavia sulla terra rossa del Tennis Club Vaccarella. E da lei e dalla Pennetta arriva un grazie a Renzi che e’ poi e’ passato a salutare le atlete.

Le foto con la premiazione di Flavia Pennetta, vincitrice degli Us Open, e Roberta Vinci, seconda classificata negli Stati Uniti.