Serie A: Inter corsara a Siena, show di Milan e Palermo, perde il Genoa

Pubblicato il 27 Novembre 2011 22:39 | Ultimo aggiornamento: 27 Novembre 2011 22:40

MILANO – Tredicesima giornata del campionato di calcio di Serie A. 

Il pomeriggio di campionato sorride all’Inter di Claudio Ranieri. La squadra nerazzurra ha sofferto, ma vinto, sul campo del Siena di Giuseppe Sannino.
La rete della vittoria interista porta la firma di Luc Castaignos; l’ex attaccante del Feyenoord è al primo gol con la nuova maglia alla quarta presenza in campionato.

Delio Rossi, nuovo allenatore della Fiorentina, perde rovinosamente sul campo del Palermo, la sua ex squadra dove aveva fatto tanto bene.

Il Palermo di Devis Mangia domina l’incontro nel corso dei 90 minuti e realizza due belle reti con Fabrizio Miccoli, conclusioni di sinistro sul primo palo della porta difesa da Artur Boruc, e Josep Ilicic, grande rete su calcio di punizione dal limite dell’area di rigore della Fiorentina.

Male il Genoa. La squadra di Alberto Malesani ha perso sul campo del Cesena. La partita è stata decisa da una doppietta di Adrian Mutu. L’attaccante rumeno del Cesena ha segnato su calcio di rigore, con un pregevole “cucchiaio”, e con un gran tiro dai 35 metri.

Cagliari e Bologna si sono divisi la posta in palio. Hanno segnato prima gli ospiti con Marco Di Vaio e dopo i sardi con Daniele Conti su calcio di rigore.

Il posticipo:

Il Milan di Massimiliano Allegri ha annientato per 4-0 il Chievo Verona di Mimmo Di Carlo e si è portato a meno uno dalla Juventus capolista solitaria del campionato italiano di calcio di Serie A.

La partita di questa sera verrà ricordata soprattutto per la doppietta di Zlatan Ibrahimovic. Grazie a queste due reti lo svedese sale a quota 101 gol in Serie A.

Le altre due marcatura dell’incontro portano la firma di Thiago Silva e Alexandre Pato.

Niente da fare per Sergio Pellissier, attaccante del Chievo, che non avendo segnato rimane a quota 99 gol.

I risultati ed i marcatori della giornata:

Palermo-Fiorentina 2-0 Miccoli 25′ (P), Ilicic 73′ (P)

Palermo (4-3-1-2): 33 Tzorvas, 31 E. Pisano, 3 Silvestre, 8 Migliaccio, 2 Mantovani, 5 E. Barreto, 21 Bacinovic, 7 Della Rocca, 27 Ilicic, 10 Miccoli, 51 Pinilla Ferrera. (99 Benussi, 4 Cetto, 13 Aguirregaray, 14 Bertolo, 20 Acquah, 26 Lores Varela, 16 Zahavi). All.: Mangia. Squalificati: Balzaretti. Diffidati: Acquah, Hernandez, Migliaccio, Pinilla Ferrera, E. Pisano. Indisponibili: Budan, Hernandez.
Fiorentina (4-3-1-2): 1 Boruc, 29 De Silvestri, 5 Gamberini, 14 Natali, 23 Pasqual; 85 Behrami, 18 Montolivo, 6 Vargas, 21 Lazzari; 8 Jovetic, 11 Gilardino. (89 Neto, 15 Nastasic, 92 Romulo, 7 Cerci, 20 Munari, 10 Silva, 22 Ljajic). All.: Delio Rossi.

Siena-Inter 0-1 Castaignos 89′ (I)

Siena (4-4-2): 25 Pegolo, 2 Vitiello, 13 Rossettini, 19 Terzi, 3 Del Grosso, 70 Mannini, 10 D’Agostino, 14 Gazzi, 23 Brienza, 22 Destro, 9 Larrondo. (12 Farelli, 27 Belmonte, 80 Contini, 6 Angelo, 36 Bolzoni, 83 Reginaldo, 18 Gonzalez). All.: Sannino. Squalificati: nessuno. Diffidati: Calaio’. Indisponibili: Brkic, Vergassola, Grossi.
Inter (4-1-4-1): 1 Julio Cesar, 55 Nagatomo, 23 Ranocchia, 25 Samuel, 4 Zanetti, 19 Cambiasso, 11 Alvarez, 5 Stankovic, 8 Motta, 28 Zarate, 7 Pazzini (12 Castellazzi, 26 Chivu, 20 Obi, 29 Coutinho, 18 Poli, 30 Castaignos, 22 Milito). All.: Ranieri. Squalificati: nessuno. Diffidati: nessuno. Indisponibili: Muntari, Forlan, Viviano, Maicon, Sneijder, Lucio. Arbitro: De Marco di Chiavari. Quote Snai: 3,10; 3,20; 2,30.

Cagliari-Bologna 1-1 Di Vaio 75′ (B), Conti 80′ (C)

Cagliari (4-3-1-2): 1 Agazzi, 14 F. Pisano, 21 Canini, 3 Ariaudo, 31 Agostini, 30 Rui Sampaio, 5 Conti, 4 Nainggolan, 7 Cossu, 9 Larrivey, 19 Thiago Ribeiro. (25 Avramov, 24 Perico, 2 Gozzi, 26 Dametto, 20 Ekdal, 32 Ceppelini, 23 Ibarbo). All.: Ballardini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Nainggolan. Indisponibili: Astori, Biondini, El Kabir, Eriksson, Nene’.
Bologna (4-3-2-1): 1 Gillet, 84 Raggi, 90 Portanova, 5 Antonsson, 3 Morleo, 16 Casarini, 4 Khrin, 33 Kone, 10 Ramirez, 23 Diamanti, 99 Acquafresca. (25 Agliardi, 8 Garics, 21 Cherubin, 6 Taider, 13 Pulzetti, 9 Di Vaio, 77 Gimenez). All.: Pioli.

Cesena-Genoa 2-0 Mutu rigore 70′ e 80′ (C)

Cesena (4-4-2): 1 Antonioli, 16 Comotto, 25 Von Bergen, 2 Rodriguez, 13 Rossi, 77 Ceccarelli, 5 Guana, 18 Parolo, 15 Martinho, 10 Mutu, 17 Malonga. (88 Ravaglia, 28 Benalouane, 23 Djokovic, 24 T. Arrigoni, 7 Eder, 29 Livaja, 70 Bogdani). All.: Arrigoni. Indisponibili: Colucci, Candreva, Martinez, Ghezzal, Meza Colli. Squalificati: Lauro Diffidati: Comotto e Ceccarelli.
Genoa (4-3-1-2): 1 Frey, 20 Mesto, 13 Kaladze, 5 Granqvist, 24 Moretti, 7 Rossi, 4 Veloso, 27 Constant, 52 Merkel, 99 Caracciolo, 8 Palacio. (22 Lupatelli, 3 Dainelli, 33 Kucka, 27 Constant, 11 Jankovic, 19 Jorquera, 14 Seymour, 2 Pratto). All. Malesani.

Milan-Chievo 4-0 Thiago Silva 8′ (M), Ibrahimovic 16′ e 45′ (M), Pato 36′ (M)

Milan (4-3-1-2): 32 Abbiati, 20 Abate, 25 Bonera, 33 Thiago Silva, 77 Antonini, 14 Aquilani, 23 Ambrosini, 22 Nocerino, 27 Boateng, 11 Ibrahimovic, 7 Pato. (1 Amelia, 76 Yepes, 2 Taiwo, 4 Van Bommel, 10 Seedorf, 70 Robinho, 92 El Shaarawy). All.: Allegri. Squalificati: nessuno. Diffidati: Nesta. Indisponibili: Gattuso, Flamini, Mexes, Cassano e Nesta.
Chievo (4-3-1-2): 54 Sorrentino, 21 Frey, 5 Mandelli, 3 Andreolli, 17 Jokic, 6 Bradley, 16 Rigoni, 10 Luciano, 9 Sammarco, 77 Thereau, 31 Pellissier. (17 Puggioni, 12 Cesari, 93 Drame’, 56 Hetemaj, 25 Vacek, 9 Moscardelli, 23 Paloschi). All.: Di Carlo.

La classifica del campionato:

generale casa trasferta
SQUADRE Pt G V N P R S Pt G V N P R S Pt G V N P R S
Juventus 25 11 7 4 0 19 7 14 6 4 2 0 14 5 11 5 3 2 0 5 2
AC Milan 24 12 7 3 2 26 14 17 7 5 2 0 18 4 7 5 2 1 2 8 10
Udinese 24 12 7 3 2 15 6 18 6 6 0 0 12 1 6 6 1 3 2 3 5
Lazio 22 12 6 4 2 16 9 8 6 2 2 2 5 5 14 6 4 2 0 11 4
Palermo 19 12 6 1 5 16 15 18 6 6 0 0 16 6 1 6 0 1 5 0 9
AS Roma 17 12 5 2 5 15 14 10 6 3 1 2 10 8 7 6 2 1 3 5 6
Catania 17 12 4 5 3 14 18 11 6 3 2 1 7 5 6 6 1 3 2 7 13
Napoli 16 11 4 4 3 14 8 8 5 2 2 1 6 3 8 6 2 2 2 8 5
Genoa 15 11 4 3 4 14 14 11 5 3 2 0 8 3 4 6 1 1 4 6 11
Parma 15 12 5 0 7 15 20 12 6 4 0 2 10 5 3 6 1 0 5 5 15
Chievo 15 12 4 3 5 10 15 11 6 3 2 1 6 4 4 6 1 1 4 4 11
Siena 14 12 3 5 4 14 11 10 6 3 1 2 11 5 4 6 0 4 2 3 6
Atalanta 14 12 5 5 2 16 15 12 6 3 3 0 6 3 8 6 2 2 2 10 12
Cagliari 14 12 3 5 4 11 13 7 6 1 4 1 3 5 7 6 2 1 3 8 8
Inter 14 11 4 2 5 14 17 7 5 2 1 2 4 6 7 6 2 1 3 10 11
Fiorentina 13 12 3 4 5 10 11 11 6 3 2 1 9 4 2 6 0 2 4 1 7
Bologna 11 12 3 2 7 10 18 3 5 1 0 4 4 9 8 7 2 2 3 6 9
Novara 10 12 2 4 6 14 21 8 6 2 2 2 9 10 2 6 0 2 4 5 11
Cesena 9 12 2 3 7 6 13 6 7 1 3 3 5 7 3 5 1 0 4 1 6
Lecce 8 12 2 2 8 9 19 1 6 0 1 5 5 12 7 6 2 1 3 4 7