Serie A. Verona-Chievo 0-1: Alberto Paloschi uomo derby

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Dicembre 2014 12:39 | Ultimo aggiornamento: 21 Dicembre 2014 14:51
Diretta. Verona-Chievo 0-0: derby in corso al Bentegodi

Mandorlini nella foto LaPresse

VERONA, STADIO BENTEGODI – Hellas Verona-Chievo Verona 0-1, gol: Paloschi 80′  

Paloschi re del derby. Un gol di testa a dieci minuti dalla fine dell’attaccante di scuola Milan risolve in favore del Chievo la stracittadina di Verona, fin lì sul filo dell’equilibrio con tanto agonismo ma con poche emozioni. La squadra di Maran si rialza quindi immediatamente dopo la sconfitta con l’Inter e si allontana dalle zone basse della classifica, salendo a 16 punti, uno in meno dell’Hellas, fermo a 17.

Dopo un’iniziale fase di studio è dei padroni di casa la prima opportunità: Nenè tenta una rovesciata su cross dalla destra di Martic, ma il tiro viene smorzato dalla retroguardia dei clivensi e finisce in corner. Stessa sorte tocca a Toni poco dopo con un acrobazia murata dalla difesa. La risposta del Chievo è affidata ai piedi di Radovanovic, la cui botta da fuori area viene controllata da Benussi. Sul finire della prima frazione è il nervosismo a prevalere: nel giro di cinque minuti l’arbitro Gervasoni è costretto a tirare fuori tre volte il cartellino giallo.

Nella ripresa è il Chievo a prendere in mano il pallino del gioco. Il più pericoloso tra i clivensi è Meggiorini, che al 9′ costringe Benussi al primo vero intervento di giornata deviando con i pugni il potente diagonale del centravanti veronese. Un minuto dopo ancora Meggiorini spaventa l’Hellas: sull’affondo di Hetemaj dalla sinistra l’attaccante arriva per prima sul pallone ma non riesce a indirizzarlo verso la porta. Al 17′ una conclusione da centrocampo di Radovanovic per poco non beffa Benussi, costretto a mandare la sfera in corner. Al 21′ l’undici di Mandorlini si scuote e sfiora il vantaggio con un colpo di testa di Nenè che finisce sopra la traversa. Dalle parte opposta non sbaglia invece Paloschi al 36′ sul cross perfetto dalla sinistra di Zukanovic. L’attaccante, in posizione di fuorigioco, impatta perfettamente di testa e regala i tre punti al Chievo, che centra il sesto risultato positivo nelle ultime sette partite e arriva alla sosta con maggiore tranquillità.

Le foto LaPresse sul derby Verona-Chievo.