Donnarumma e Hauge positivi al coronavirus, saltano Milan-Roma

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 26 Ottobre 2020 12:08 | Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre 2020 12:13
Donnarumma e Hauge positivi al coronavirus, Roma-Milan

Donnarumma e Hauge positivi al coronavirus, saltano Roma-Milan (foto Ansa)

Milan nei guai, Donnarumma e Hauge positivi al coronavirus a poche ore dal big match contro la Roma. Salteranno la partita.

Niente Milan-Roma per Donnarumma e Hauge: sono positivi al coronavirus.

Il Milan comunica la positività al Coronavirus di Gianluigi Donnarumma e Jeans Petter Hauge.

In una nota, la società rossonera afferma che:

“gli esiti pervenuti ieri sera dal laboratorio hanno riscontrato una positività al tampone di Gianluigi Donnarumma, Jens Petter Hauge e di altri tre membri del gruppo squadra.

Tutti sono asintomatici, sono stati immediatamente sottoposti ad isolamento domiciliare e sono state informate le autorità sanitarie locali.

Oggi tutto il gruppo squadra è stato testato nuovamente, come da protocollo, e non sono risultate nuove positività”.

 

Il Milan è piuttosto sfortunato con il coronavirus. Infatti prima di Donnarumma e Hauge, aveva già dovuto rinunciare ad altri calciatori per il Covid.

Da inizio campionato, hanno saltato partite per coronavirus Ibrahimovic, Leao, Gabbia e Duarte.

E anche Bonera se vogliamo aggiungere i membri dello staff.

Per fortuna questi   calciatori sono completamente recuperati ma adesso si fermano Donnarumma e Hauge.

Donnarumma è una grave perdita perché è il titolare inamovibile tra i pali.

Hauge è un giocatore utile nel turnover che si era appena sbloccato segnando il primo gol con la maglia del Milan al Celtic (fonte AGI).