Dzeko non va all’Inter, Nainggolan si complimenta con lui e viene insultato dai tifosi nerazzurri

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 17 Agosto 2019 17:43 | Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2019 17:43
Dzeko Inter Nainggolan insultato tifosi Instagram

La storia pubblicata su Instagram da Radja Nainggolan dopo i commenti offensivi dei tifosi dell’Inter per i suoi complimenti a Dzeko

MILANO – Radja Nainggolan non gioca più nell’Inter ma resta nel mirino dei tifosi nerazzurri. Il centrocampista belga si è complimentato con Edin Dzeko che ha appena rinnovato il contratto con la Roma rifiutando proprio l’Inter. Il Ninja gli ha scritto sotto la foto dove festeggiava il rinnovo del contratto con la Roma: “Grande fratello, sei il migliore!”. 

Apriti cielo. Nainggolan è stato subito insultato pesantemente dai tifosi dell’Inter che erano delusi per il mancato acquisto di Dzeko. A quel punto il Ninja si è arrabbiato e ha deciso di sfogarsi attraverso una storia di Instagram:  “Ora uno non può fare i complimenti ad un ex compagno/amico che viene massacrato… Mi fa ridere questa cosa”. Poi un messaggio per Dzeko: “Resti sempre il migliore per me”.

Nainggolan non si è limitato solamente a questo, ha anche ricordato ai tifosi dell’Inter che: “Ho fatto lo stesso con Lukaku al momento della sua firma con l’Inter, svegliatevi”. I post di Nainggolan hanno fatto arrabbiare i tifosi dell’Inter ma sono stati accolti con entusiasmo dai tifosi della Roma che non lo hanno mai dimenticato. Nainggolan ha sempre mostrato grande attaccamento alla maglia giallorossa che, insieme a quella del Cagliari, è sicuramente la sua squadra del cuore. 

Quando giocava nell’Inter, Radja Nainggolan è tornato più volte a Roma, nei giorni in cui non si allenava, per trovare vecchi amici ed ex compagni di squadra. Il legame tra Nainggolan e la città di Roma va oltre alla sua carriera da calciatore professionista. 

La notizia del mancato arrivo di Edin Dzeko all’Inter ha scombussolato i tifosi nerazzurri che già lo vedevano con la maglia del loro club del cuore in coppia con l’altro attaccante appena arrivato, ovvero Romelu Lukaku. Il centravanti belga è arrivato davvero dal Manchester United, Dzeko invece ha preferito prolungare il suo contratto con la Roma.