Due gol Mkhitaryan, uno Dzeko: Armenia stende Bosnia (4-2)

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 8 Settembre 2019 18:48 | Ultimo aggiornamento: 8 Settembre 2019 18:48
Dzeko Mkhitaryan Bosnia Armenia video YouTube highlights

Dzeko nel corso della partita tra Armenia e Bosnia (da YouTube)

YEREVAN – Nel girone degli azzurri, il “derby  tra calciatori della Roma”  è stato vinto da Mkhitaryan. Il neo acquisto dei giallorossi ha trascinato l’Armenia al successo contro la Bosnia segnando due gol e regalando un assist ai compagni di squadra. Dzeko ha segnato ma non è bastato alla Bosnia per evitare il 2-4 finale. Questo successo permette all’Armenia di portarsi al terzo posto nel girone di qualificazione a Euro 2020 dietro all’Italia e alla Finlandia. 

La partita è stata sbloccata da Mkhitaryan dopo appena tre minuti. Il nuovo acquisto della Roma si è inserito molto bene tra le maglie della difesa bosniaca, ha dribblato il portiere avversario con freddezza e ha segnato a porta vuota. Poco dopo, al 13′, è arrivato il pareggio di Edin Dzeko su perfetto assist di Gojak. Dzeko ha segnato da due passi, su cross di Gojak, anticipando l’uscita del portiere avversario. Il primo tempo è terminato sul risultato di uno a uno. 

Al 66′, Mkhitaryan ha riportato nuovamente in vantaggio l’Armenia con un bolide che non ha lasciato scampo al portiere avversario. Il vantaggio è durato veramente poco perché la Bosnia ha pareggiato i conti dopo appena quattro minuti, al 70′, con Gojak. 

L’Armenia è tornata nuovamente in vantaggio, questa volta in maniera definitiva, al 77′ con Hambardzumyan. Il calciatore ha segnato su assist di Mkhitaryan, migliore in campo con ampio distacco. Al 95′, l’Armenia ha chiuso i giochi grazie all’autogol di Loncar. Anche in questa marcatura c’e’ lo zampino di Mkhitaryan che ha propiziato l’autorete dell’avversario. L’Armenia ha battuto la Bosnia e l’ha superata in classifica. 

Mkhitaryan, gol e assist. Dzeko non basta alla Bosnia. 

Il video da YouTube con gli highlights di Armenia-Bosnia, partita vinta per 4-2 alla Nazionale di casa con una doppietta di uno scatenato Mkhitaryan. Nella Bosnia, in gol l’altro romanista Edin Dzeko.