Dzeko e Perisic in vacanza insieme ma tra Roma e Inter è gelo

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 4 Luglio 2019 19:28 | Ultimo aggiornamento: 4 Luglio 2019 19:28
Dzeko e Perisic in vacanza insieme ma tra Roma e Inter è gelo

Dzeko e Perisic in vacanza insieme ma tra Roma e Inter è gelo (foto da Instagram)

DUBROVNIK – Edin Dzeko già pensa da calciatore dell’Inter ma il suo trasferimento a Milano è bloccato per il gelo che si è creato tra Roma e nerazzurri per il caso Barella. L’Inter vorrebbe trattare con la Roma per far prendere Dzeko ad un prezzo minore rispetto a quello richiesto dai giallorossi ma questa non è la via per portarlo a Milano. La Roma non ha alcuna intenzione di fare sconti, soprattutto in questo momento, e se l’Inter vuole prendere Dzeko dovrà soddisfare le richieste economiche della società giallorossa.

Edin Dzeko sta trascorrendo alcuni giorni di vacanza in Croazia, a Dubrovnik, insieme ad alcuni amici. Alla comitiva, si è unito Ivan Perisic, grande amico di Dzeko e stella dei nerazzurri. Non è la prima volta che Perisic “corteggia” Dzeko. Sui social gli ha chiesto varie volte, in maniera scherzosa, di lasciare la Roma per trasferirsi con lui a Milano. 

Il centravanti bosniaco stima moltissimo Ivan Perisic dal punto di vista tecnico e giocherebbe volentieri insieme a lui. Prima della rottura tra i due, Perisic ha fatto segnare moltissimi gol a Icardi con i suoi cross praticamente perfetti. L’attaccante bosniaco vorrebbe sfruttare gli assist di Perisic per tornare alle sue vecchie medie realizzative. 

5 x 1000

Antonio Conte non può non essere felice della loro intesa fuori dal terreno di gioco. Sia l’attaccante della Roma che Ivan Perisic sono due calciatori ritenuti fondamentali dall’ex tecnico della Juventus. 

Sull’asse Perisic-Dzeko, e non solo ovviamente, Antonio Conte vuole costruire le fortune future della sua Inter. Il tecnico pugliese vuole un centravanti forte fisicamente ma anche tecnicamente e l’attaccante della Roma è l’ideale da questo punto di vista. Anche Romelu Lukaku ha caratteristiche simili ma il Manchester United spara alto e non è disposto a fare sconti all’Inter, soprattutto ad inizio calciomercato.