Ekdal salta Sampdoria-Milan per infortunio: “Mi hanno aperto il ginocchio…”

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 27 marzo 2019 14:01 | Ultimo aggiornamento: 27 marzo 2019 14:02
Ekdal salta Sampdoria-Milan per infortunio: "Mi hanno aperto il ginocchio..."

Ekdal salta Sampdoria-Milan per infortunio: “Mi hanno aperto il ginocchio…”. Foto EPA/ANATOLY MALTSEV

STOCCOLMA – Svezia fatale per Albin Ekdal. Il centrocampista della Sampdoria si è fatto male durante la sfida tra Svezia e Norvegia, valida per le qualificazioni al prossimo campionato europeo di calcio “Euro 2020”. Dopo la partita, il centrocampista della Sampdoria si è presentato ai microfoni di SVT Sport per parlare del suo infortunio che non gli permetterà di disputare il big match di sabato prossimo contro il Milan. Giampaolo spera di recuperarlo almeno per il match contro il Torino.

Ekdal spaventa la Sampdoria, le sue dichiarazioni sull’infortunio

“Ho due ferite evidenti al ginocchio, me lo hanno aperto un pò. Ho calciato e ho capito che era successo qualcosa. Subito dopo mi hanno cucito in due punti. La ferita era aperta, si vedeva la carne e il sangue. Abbiamo dovuto cucire immediatamente. Quanto tempo per guarire? Non ne ho idea. Adesso è presto. Torno alla Sampdoria domani, poi vedremo come va. Penso che ne avrò per una o due settimane”.

Di Sampdoria-Milan, ha parlato anche Alessio Romagnoli dal ritiro della Nazionale Italiana di calcio. Il difensore del Milan si è soffermato sullo straordinario momento di forma del compagno di Nazionale Fabio Quagliarella: “Quagliarella è fortissimo. Ci ho giocato contro tantissime volte. Lo conosco bene, al Milan lo conosciamo bene ma cercheremo di fare di tutto per vincere la partita ma non sarà facile fermarlo”.