Elmas: dopo la magia in allenamento, arriva la doppietta in Macedonia-Slovenia

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 10 Ottobre 2019 22:15 | Ultimo aggiornamento: 10 Ottobre 2019 22:15
Elmas gol Macedonia Slovenia calciatore Napoli show

Il gol segnato da Elmas nel corso di Macedonia Slovenia, il suo pallonetto è da applausi

SKOPJE (MACEDONIA) – Momento d’oro per Elmas. Il centrocampista del Napoli è stato il grande protagonista di Macedonia-Slovenia, partita di qualificazione ad Euro 2020. Elmas era arrivato alla partita in una condizione di forma smagliante. Nell’allenamento di rifinitura, aveva segnare una rete, con un tiro ad affetto, da dietro la porta che aveva fatto il giro dei social network. 

Durante il match non è stato da meno visto che ha sbloccato l’incontro nella ripresa su assist di Goran Pandev. Sul passaggio filtrante dell’ex attaccante dell’Inter, Elmas si è presentato davanti al portiere avversario e lo ha battuto con un cucchiaio degno del miglior Francesco Totti. Poco dopo al 68′, ha chiuso il match con la sua doppietta personale. 

Con questa doppietta, Elmas ribadisce di essere il prototipo del centrocampista moderno. Sa fare tutto e quando si presenta davanti al portiere rivale sa mantenere la freddezza giusta per segnare.

Nonostante sia giovanissimo, Elmas gioca già da anni nelle selezioni della Macedonia. Dopo aver giocato con le Nazionali Under-17, Under-18 e Under-19, il 6 settembre 2016 esordisce con la Nazionale Under-21 giocando la partita di qualificazione agli Europei di categoria vinta per 2-0 contro l’Irlanda del Nord.

L’11 giugno 2017 ha poi esordito con la Nazionale maggiore nella sfida persa per 2-1 in casa contro la Spagna valida per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.  Il 21 marzo 2019 realizza la sua prima doppietta in Nazionale nella vittoria per 3-1 ai danni della Lettonia valida per le qualificazioni al campionato europeo di calcio 2020. Con la maglia della sua Nazionale, la Macedonia, ha giocato 15 partite segnando quattro gol (gli ultimi due stasera nel corso della partita contro la Slovenia che è ancora in corso…). 

La scorsa estate,  è arrivato al Napoli. Il 24 luglio 2019 il Napoli ufficializza il suo acquisto per 16 milioni di euro più bonus.  Il calciatore firma un contratto quinquennale con i partenopei e decide di indossare la maglia numero 12. Esordisce con gli azzurri il 24 agosto contro la Fiorentina subentrando al 72º minuto ad Allan, match poi vinto per 3-4 ai danni dei gigliati.  Il 14 settembre gioca la prima da titolare nella sfida interna con la Sampdoria. Il 17 settembre esordisce in Champions League nel match casalingo vinto per 2-0 contro il Liverpool. 

Prima di aver indossato la maglia del Napoli, Elmas ha giocato con Rabotnički (in Macedonia), Stella Rossa (in Serbia) e Fenerbahce (in Turchia). Ha giocato complessivamente 103 partite tra i professionisti mettendo a segno 13 gol.