Empoli in Serie A: quinta promozione nella sua storia

di Redazione Blitz
Pubblicato il 31 Maggio 2014 10:54 | Ultimo aggiornamento: 31 Maggio 2014 10:54
Empoli in Serie A: quinta promozione nella sua storia (LaPresse)

Empoli in Serie A: quinta promozione nella sua storia (LaPresse)

ROMA – L’Empoli sale in Serie A per la quinta volta nella sua storia, giocherà la decima stagione nella massima categoria del calcio italiano. Le altre promozioni dalla Serie B alla A risalgono al 1985/86 con Gaetano Salvemini in panchina, al 1996/97 con Luciano Spalletti a guidare una doppia cavalcata dalla C1 alla B e poi in A, al 2001/02 con Silvio Baldini e poi l’ultima nel 2004/05 con Mario Somma che alla sua prima stagione in panchina azzurra infilò la risalita in A. Quattro delle cinque promozione sono state firmate dal presidente Fabrizio Corsi, in carica dal 1991.

L’Empoli 2013/14 ha vinto 20 partite su 42 eguagliando il primato storico azzurro in una stagione cadetta: lo scorso anno chiuse con lo stesso record. Sempre nella magica serata del ‘Castellani l’Empoli ha raggiunto un “settebello” che mancava dal 2001:

sette le vittorie consecutive in casa: contro Reggina (4-0), Juve Stabia (2-1), Ternana (1-0), Spezia (2-0), Crotone e Novara (doppio 3-1) e quindi il 2-0 sul Pescara.

Miglior cannoniere Tavano, salito con la rete del 2-0 sul Pescara a 21 gol stagionali. Dopo il termine della gara il terreno di gioco dello stadio empolese è stato invaso dai tifosi, c’è voluta una buona mezz’ora prima che la situazione tornasse alla normalità e si potesse svolgere la premiazione istituzionale in tribuna superiore. Poi la festa proseguirà con uno spettacolo di luci e fuochi d’artificio in campo.