Emre Can fuori dalla lista Champions: “La Juve mi ha fregato, se lo sapevo me ne andavo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Settembre 2019 12:51 | Ultimo aggiornamento: 4 Settembre 2019 12:51
Emre Can fuori dalla lista Champions: "La Juve mi ha fregato, se lo sapevo me ne andavo"

Emre Can esulta (foto ANSA)

ROMA – In casa Juve scoppia il caso Emre Can. Dopo l’esclusione dalla lista Champions (con lui anche Mandzukic), il centrocampista bianconero ha parlato dal ritiro della Germania, e lo ha fatto usando parole dure nei confronti della società: “Non sono nella lista Champions e questo per me ieri (3 settembre, ndr) è stato uno shock. Altrimenti avrei agito di conseguenza e non sarei rimasto alla Juve. E’ una grandissima delusione, non so darmi un motivo. Ho giocato grandi gare l’anno scorso in Champions. Sarri mi ha chiamato ieri, una telefonata durata meno di un minuto in cui mi è stato detto: ‘non sei nella lista’. Senza nessuna spiegazione. Io devo e voglio giocare la Champions. Al mio ritorno parlerò con la società e vedremo”.

Poi rivela: “Mi è stato detto e promesso qualcos’altro la scorsa settimana dal club, c’era anche il Paris Saint Germain, ma ho deciso di restare alla Juventus. La condizione però era che io fossi in Champions League. Perché voglio giocare la Champions”.

Questo la lista Champions della Juve: Szczesny, De Sciglio, de Ligt, Pjanic, Khedira, Ronaldo, Ramsey, Dybala, Douglas Costa, Alex Sandro, Danilo, Matuidi, Cuadrado, Bonucci, Higuain, Rugani, Rabiot, Demiral, Bentancur, Pinsoglio, Bernardeschi e Buffon. (fonte SKY SPORT)