Juventus, Emre Can operato alla tiroide: almeno 5 settimane di stop

di Redazione Blitz
Pubblicato il 29 ottobre 2018 16:37 | Ultimo aggiornamento: 29 ottobre 2018 16:37
Emre Can operato per nodulo alla tiroide: fuori gioco per 5 settimane

Juventus, Emre Can operato alla tiroide: almeno 5 settimane di stop (Foto archivio Ansa)

TORINO – Il calciatore Emre Can è stato operato il 29 ottobre a Francoforte per il nodulo tiroideo diagnosticato qualche giorno fa. L’intervento, eseguito dal professor Vorlaender, alla presenza del dottor Claudio Rigo, responsabile sanitario della Juventus “è perfettamente riuscito”, fa sapere il club bianconero. Can non potrà tornare prima di 5 settimane a giocare.

Il centrocampista tedesco si era fermato al suo ritorno dagli impegni con la Nazionale. “In seguito alle prime indagini effettuate presso il J Medical – precisa la Juventus -, dalle quali era emersa la presenza di un nodulo tiroideo, Emre Can è stato sottoposto nei giorni scorsi a ulteriori accertamenti specialistici in Germania. Si è pertanto giunti alla conclusione congiunta di procedere attraverso la soluzione chirurgica del problema”.

La prognosi sarà definita nei prossimi giorni ma dovrebbe aggirarsi sulle 5-6 settimane, terminate le quali Emre Can dovrebbe tornare a disposizione di Allegri.