Enrico Brignano gaffe su Radio 1: “Renzi credibile come la Spal”

Pubblicato il 13 novembre 2017 16:55 | Ultimo aggiornamento: 13 novembre 2017 16:56
Brignano-Spal

Enrico Brignano gaffe su Radio 1: “Renzi credibile come la Spal”
ANSA

ROMA – «Se è più facile che la mia Lazio vinca lo scudetto o che Matteo Renzi torni a Palazzo Chigi? Renzi, ormai, ha la credibilità della Spal, non ci crede più nessuno. Matteo Renzi avrebbe dovuto fare il comico.

Renzi non l’ho mai votato, non ci ho mai creduto. E’ un fanfarone, uno che vuole fare il comico. Ha una capacità dialettica importante, che gli è servita all’inizio, ma poi quando è entrato al governo ha fatto poco.

Renzi-Berlusconi? Siamo lì… uno canta di più, l’altro non sa l’inglese. Sono tutti e due bravi improvvisatori, le cose le sanno dire. Berlusconi è un po’ più pecoreccio, l’altro è più imbonitore, più suadente, fa il giovane…».

Enrico Brignano ai microfoni di ‘Un giorno da pecora’ su Rai Radio 1 ci è andato giù pesante con Renzi e ha fatto una battuta poco felice sulla Spal.

Infatti dalle parti di Ferrara non l’hanno presa bene anche perché, ironia della sorte, la Spal ha pareggiato zero a zero contro la Lazio di cui Brignano è tifoso.