Euro 2020 dove vedere l’Italia e tutte le partite dell’Europeo in tv e streaming. Quali gare su Sky e quali sulla Rai

di Giuseppe Avico
Pubblicato il 11 Giugno 2021 10:57 | Ultimo aggiornamento: 11 Giugno 2021 10:59
Euro 2020 dove vedere l'Italia e tutte le partite dell'Europeo in tv e streaming. Quali gare su Sky e quali sulla Rai

Euro 2020 dove vedere l’Italia e tutte le partite dell’Europeo in tv e streaming. Quali gare su Sky e quali sulla Rai

Euro 2020, dove vedere tutto l’Europeo e le partite dell’Italia, in tv e in streaming, quali partite sono su Sky e sulla Rai. La sedicesima edizione dell’Europeo è itinerante: non si svolge in un’unica nazione ma in 11 città differenti. Il torneo si gioca dall’11 giugno all’11 luglio 2021.

Euro 2020, girone Italia e tutti gli altri gironi, accoppiamenti, calendario e orario delle partite, gli stadi dell’Europeo

Dove vedere tutte le partite di Euro 2020 in tv e streaming

Tutte la partite dell’Europeo sono disponibili su Sky. Tutte le partite dell’Italia sono visibili anche sulla Rai. Le semifinali e la finale, oltre che su Sky, sono disponibili sulla Rai. Le partite dell’Europeo sono disponibili in diretta streaming su Sky Go, servizio incluso per gli abbonati Sky, Now Tv, con l’acquisto del pacchetto sport e Rai Play

Europei, i convocati dell’Italia: l’elenco

Portieri:

  • Gianluigi Donnarumma (Milan)
  • Alex Meret (Napoli)
  • Salvatore Sirigu (Torino)

Difensori:

  • Francesco Acerbi (Lazio)
  • Alessandro Bastoni (Inter)
  • Leonardo Bonucci (Juventus)
  • Giorgio Chiellini (Juventus)
  • Giovanni Di Lorenzo (Napoli)
  • Emerson Palmieri (Chelsea)
  • Alessandro Florenzi (Paris Saint Germain)
  • Gianluca Mancini (Roma)
  • Leonardo Spinazzola (Roma)
  • Rafael Toloi (Atalanta)

Centrocampisti:

  • Nicolò Barella (Inter)
  • Bryan Cristante (Roma)
  • Jorginho (Chelsea)
  • Manuel Locatelli (Sassuolo)
  • Lorenzo Pellegrini (Roma)
  • Matteo Pessina (Atalanta)
  • Stefano Sensi (Inter)
  • Marco Verratti (Paris Saint Germain)

Attaccanti:

  • Andrea Belotti (Torino)
  • Domenico Berardi (Sassuolo)
  • Federico Bernardeschi (Juventus)
  • Federico Chiesa (Juventus)
  • Ciro Immobile (Lazio)
  • Lorenzo Insigne (Napoli)
  • Matteo Politano (Napoli)

Roberto Mancini ha escluso: Cragno (Cagliari), Biraghi(Fiorentina), Ferrari (Sassuolo), Castrovilli (Fiorentina), Kean (Psg), Lazzari (Lazio), Grifo (Friburgo). Escluso anche Raspadori del Sassuolo, aggregato con l’Under 21. 

L’Italia di Roberto Mancini è alla sua decima partecipazione (1968, 1980, 1988, 1996, 2000, 2004, 2008, 2012, 2016, 2020). L’unica vittoria nella competizione risale al 1968.