Euro 2020, i gironi definitivi. Ultime qualificate Macedonia, Scozia, Slovacchia, Ungheria

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2020 9:03 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2020 9:38
Euro 2020, i gironi definitivi. Ultime squadre qualificate Macedonia, Scozia, Slovacchia, Ungheria

Euro 2020, i gironi definitivi. Ultime qualificate Macedonia, Scozia, Slovacchia, Ungheria (Nella foto Ansa, Pandev esulta dopo il gol della qualificazione della Macedonia)

Macedonia, Scozia, Slovacchia e Ungheria sono le ultime 4 nazionale qualificate a Euro 2020. Ecco i gironi definitivi.

Gironi Euro 2020: le ultime nazionali qualificate sono Macedonia, Scozia, Slovacchia e Ungheria. Nello spareggio la Macedonia ha battuto 1-0 la Georgia. Per i balcanici prima partecipazione a un Europeo di calcio. 

Negli altri spareggi, l’Ungheria ha battuto l’Islanda 2-1 (in rimonta). La Slovacchia ha invece vinto, sempre per 2-1, con l’Irlanda del Nord (in trasferta). Infine la Scozia ha vinto ai rigori contro la Serbia (a Belgrado, i tempi regolamentari sono finiti 1-1).

Euro 2020: tutte le squadre partecipanti

Ecco le 24 nazioni partecipanti: Belgio, Italia, Russia, Polonia, Ucraina, Spagna, Francia, Turchia, Inghilterra, Rep. Ceca, Finlandia, Svezia, Croazia, Austria, Olanda, Germania, Portogallo, Svizzera, Danimarca, Galles, Macedonia, Scozia, Slovacchia e Ungheria.

Euro 2020: i gironi definitivi

Accederanno agli ottavi di finale le prime 2 di ogni girone più le 4 migliori terze classificate.

A: Italia, Turchia, Svizzera, Galles.

B: Danimarca, Finlandia, Belgio, Russia.

C: Olanda, Ucraina, Austria, Macedonia.

D: Inghilterra, Croazia, Repubblica Ceca, Scozia.

E: Spagna, Svezia, Polonia, Slovacchia.

F: Portogallo, Francia, Germania, Ungheria.

Sedi itineranti

Questa edizione prevede sedi itineranti. Roma (Italia), Baku (Azerbaigian), Copenaghen (Danimarca), Monaco di Baviera (Germania), Dublino (Irlanda), Amsterdam (Olanda), Bucarest (Romania), San Pietroburgo (Russia), Glasgow (Scozia), Bilbao (Spagna) e Budapest (Ungheria).

La storica qualificazione della Macedonia

La Macedonia è la 21/a nazionale a qualificarsi per la fase finale di Euro 2020, che si disputerà l’anno prossimo, dopo il rinvio a causa del diffondersi della pandemia da Covid. La squadra guidata dal commissario tecnico Igor Angelovski, nel primo dei quattro spareggi, ha sconfitto la Georgia per 1-0 nel match disputato sul terreno della Boris Paichadze Dinamo Arena di Tbilisi.

Il gol-partita è stato confezionato da un duo tutto ‘italiano’: Ilija Nestorowski, attaccante dell’Udinese, che ha fornito l’assist, e Goran Pandev, attaccante del Genoa, che ha battuto il portiere avversario Loria. Per la Macedonia si tratta della prima qualificazione a una fase finale dell’Europeo dopo l’affiliazione all’Uefa (1994). (Fonti: Ansa e Gazzetta dello Sport)