Europa League, tris della Roma a Istanbul: qualificazione vicina. Lazio spera ancora

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 28 Novembre 2019 18:47 | Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2019 23:06
Europa League, Instanbul-Roma Lazio-Cluj

Europa League, Edin Dzeko nella foto Ansa

ROMA – Vittorie per Roma e Lazio nella quinta giornata della fase a gironi di Europa League. Seguiamo le loro partite in tempo reale. La Roma ha dominato e vinto a Istanbul. Sotto gli occhi di Erdogan, i giallorossi hanno vinto 3 a 0 contro il Basaksehir ipotecando il passaggio del turno. Ai giallorossi basta un punto in casa contro il Wolfsberger, squadra che è già eliminata dalla competizione. La Lazio ha vinto 1 a o contro il Cluj con gol di Correa ed è rimasta in corsa per la qualificazione anche se servirà una combinazione quasi miracolosa per passare il turno. La Lazio dovrà vincere in casa del Rennes e dovrà sperare in una vittoria del Celtic sul campo del Cluj. Il Rennes è già eliminato quindi non sarà difficile batterlo ma il Cluj gioca in casa contro un Celtic che è già certo del primo posto in classifica e ai rumeni basta un pareggio per passare il turno. 

Europa League, Istanbul Basaksehir-Roma 0-3, gol: Jordan Veretout su rigore al 29′, Justin Kluivert al 40′ e Edin Dzeko al 45′.
Classifica: Borussia e Roma 8, Istanbul 7 e Wolfsberger 4. 

Roma a caccia della qualificazione a Istanbul con Pau Lopez; Santon, Mancini, Smalling, Kolarov; Veretout, Diawara; Zaniolo, Pellegrini, Kluivert e Dzeko. I padroni di casa rispondono con Mert; Ponck, Skrtel, Epureanu, Clichy; Azubuike, Mehmet Topal, Irfan; Visca, Crivelli, Gulbrandsen. 

Al 28′, l’arbitro ha assegnato un calcio di rigore alla Roma per un netto fallo di mano di Topal su un tiro a botta sicura di Pellegrini. Dagli undici metri, non ha sbagliato Veretout. Raddoppio della Roma al 40′, Pellegrini ha lanciato a rete Kluivert, l’attaccante olandese ha battuto il portiere avversario con un diagonale imprendibile. 

Tris della Roma al 45′. Pellegrini ha rubato un pallone a centrocampo e ha lanciato Dzeko. Il bomber bosniaco ha battuto il portiere avversario con un pallonetto segnando il 40° gol nelle coppe europee. Il primo tempo è terminato sul risultato di tre a zero per la Roma. 

Al 53′, la partita è stata sospesa momentaneamente perché Pellegrini è stato colpito da un oggetto proveniente dagli spalti. L’oggetto ha ferito Pellegrini che è stato costretto alle medicazioni in panchina. Il centrocampista della Roma è rientrato in campo con un “turbante” protettivo. E’ finita, la Roma ha vinto tre a zero in Turchia. 

Europa League, Lazio-Cluj 1-0, gol: Correa al 24′.
Classifica: Celtic 13, Cluj 9, Lazio 6 e Rennes 1. 

La Lazio sfida il Cluj con Proto; Bastos, Vavro, Acerbi; Lazzari, Parolo, Cataldi, Luis Alberto, Jony; Correa e Adekanye. Rispondono gli ospiti con Arlauskis; Burca, Boli, Cestor; Peteleu, Bordeianu, Djokovic, Camora; Paun, Culio e Omrani.

La Lazio è passata in vantaggio al 24′ con Correa. L’attaccante argentino è stato servito in maniera ottimale da Bobby Adekanye e ha battuto il portiere avversario con freddezza. Il primo tempo è terminato con la Lazio in vantaggio di un gol sul Cluj.

Al 70′, l’arbitro ha annullato un gol a Traore perché il calciatore del Cluj ha segnato di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, in posizione di fuorigioco. E’ finita, la Lazio ha battuto il Cluj ed è ancora in corsa per la qualificazione.