Europa League, Fulham-Juventus 4-1: le pagelle

Pubblicato il 18 Marzo 2010 20:52 | Ultimo aggiornamento: 18 Marzo 2010 20:52

Il Fulham ha battuto 4-1 la Juventus nel ritorno degli ottavi di finale di Europa Legaue. Queste le pagelle della gara.

Fulham

SCHWARZER 6 – Prende un gol a freddo. Poi una partita relativamente tranquilla.

KELLY 6 – Vigila con giudizio la sua zona del campo. Non si propone spesso ma fa la sua partita. 26′ st DEMPSEY 7 – Entra e realizza il gol qualificazione.

HUGHES 6,5 – Trezeguet lo brucia in avvio. Poi gli prende le misure e non gli concede molto. Più complicata la marcatura su Diego.

HANGELAND 6,5 – Copre e si sgancia sui calci d’angolo. Un elastico imprevedibile.

KONCHESKY 6,5 – Suo il traversone che consente a Zamora di battere Chimenti. Difende e si propone con grande continuità.

DAVIES 7 – Si sacrifica su Camoranesi. Costringe Cannavaro a un fallo da ultimo uomo e prende una traversa con Chimenti battuto. Poi l’assist per Gera in occasione del 2-1. Determinante.

BAIRD 6,5 – Si vede poco ma fa un grosso lavoro. Prende per mano la squadra quando c’è da contenere i tentativi bianconeri.

ETUHU 6,5 – Un palo nel primo tempo. Bravo quando c’è da cambiare passo con la Juventus in dieci.

DUFF 6,5 – Tanta corsa e qualche assist. Quando c’è da lottare non si tira indietro.

GERA 7,5 – Sua la rete del 2-1, poi mette dentro il 3-1 dal dischetto. Si muove bene tra le linee e manda in confusione la retroguardia bianconera. Protagonista. 40′ st RIISE sv

ZAMORA 7 – Realizza di esperienza la rete dell’1-1. Spazia da destra a sinistra e si porta a spasso la difesa della Juve. Uno dei migliori.

Juventus

CHIMENTI 5 – Prende quattro gol, ne evita altrettanti. Giornata decisamente poco fortunata.

SALIHMIDZIC 5 – Soffre più del dovuto e soprattutto non spinge. Dalla sua zona del campo partono troppi traversoni.

ZEBINA 4,5 – Perde sicurezza con il passare dei minuti. L’espulsione di Cannavaro gli complica non poco la partita. Si fa espellere nel finale.

CANNAVARO 4,5 – Una grossa ingenuità in occasione del gol di Zamora. Fa anche peggio quando poco dopo si fa espellere per una trattenuta su Davies lanciato a rete.

GROSSO 5 – Parte bene, si perde con il passare dei minuti. Scende ma con scarsa convinzione. Perde troppi palloni. 40′ st DEL PIERO sv

CAMORANESI 5,5 – A centrocampo lotta su tutti i palloni. Cerca spazi a destra e per vie centrali. Ma non passa. 7′ st DE CEGLIE 5,5 – Dovrebbe dare una scossa alla squadra. Non lascia il segno.

FELIPE MELO 5 – Si impegna anche in fase di copertura. Ma perde un po’ troppi palloni. Sembra giochi con poco entusiasmo.

SISSOKO 5 – Non cambia mai passo. Troppo spesso è costretto a ripiegare in difesa.

DIEGO 5,5 – Tanto movimento e molte buone idee. Purtroppo i compagni non lo supportano.

CANDREVA 6 – Si alterna spesso con Diego evitando di dare punti di riferimento agli avversari. Zaccheroni lo toglie subito dopo l’espulsione di Cannavaro. 28′ pt GRYGERA 5 – Serata storta come molti dei suoi compagni.

TREZEGUET 5 – In gol dopo soli due minuti. Sembra la sua serata, si eclissa con il passare dei minuti.