Sport

Europa League: Palermo-Maribor, diretta live streaming in tempo reale

Delio Rossi

Si gioca questa sera alle 20.45 Palermo-Maribor, partita d’andata del turno preliminare di Europa League.

Per seguire la diretta live in tempo reale clicca qui. Per guardare la partita in streaming clicca qui.

Queste le probabili formazioni.

Palermo (4-3-1-2): 46 Sirigu, Cassani, 15 Dellafiore, 6 Munoz, 42 Balzaretti, 8 Migliaccio, 11 Liverani, 23 Nocerino, 27 Pastore, 32 Maccarone, 9 Hernandez. (99 Benussi, 5 Bovo, 29 Garcia, 25 Glik, 4 Kasami, 24 Rigoni, 51 Pinilla Ferrera). All. D. Rossi.

Maribor (4-3-3): 12 Pridigar, 7 Mejac, 26 Rajcevic, 66 Andelkovic, 28 Viler, 8 Mezga, 21 Bacinovic, 70 Mertelj, 27 Ilicic, 9 Marcos Tavares, 17 Volas. (13 Radan, 23 Resek, 29 Dodlek, 25 Spahic, 20 Cvijanovic, 14 Plut, 11 Jelic). All. Milanic

Arbitro: McDonald (Scozia)

Quote Snai: 1,28; 4,75; 9,50

Primo confronto ufficiale tra le due squadre in Italia e prima volta che il Palermo ospita una rivale slovena in gare ufficiali. Terza trasferta per il Maribor in Italia, dove ha sempre perduto: 0-4 a Roma dalla Lazio nella Champions League 1999/00, 2-3 dal Parma nella coppa Uefa 2004/05. Il Palermo è imbattuto nelle ultime 27 esibizioni ufficiali al «Barbera», dove i rosanero hanno ottenuto 20 vittorie e 7 pareggi. L’ultima sconfitta interna del Palermo risale all’1 marzo 2009: Palermo-Catania 0-4 (serie A). Il Maribor è approdato al play-off dell’Europa League 2010/11 dopo aver superato due turni eliminatori, senza aver perduto alcuna partita: in bilancio 3 successi sloveni ed 1 pareggio. Nel secondo turno preliminare il Maribor ha avuto la meglio sugli ungheresi del Videoton (pareggio esterno per 1-1 all’andata e successo casalingo nel ritorno per 2-0), nel terzo turno ha estromesso gli scozzesi dell’Hibernian Edimburgo (doppio successo: 3-0 interno all’andata e 3-2 fuori casa nel ritorno). L’ultima sconfitta internazionale degli sloveni risale al 27 agosto 2009, Europa League, 0-1 a Praga dallo Sparta. Dirige Douglas Mc Donald, scozzese, nato l’8 ottobre 1965, internazionale dal 2000, alla terza presenza stagionale nelle coppe europee dopo Hjk Helsinki-Ekranas 2-0 (preliminari Champions League) ed Olympiakos Pireo-Maccabi Tel Aviv 1-1 (preliminari Europa League). Mc Donald è al secondo incrocio con team italiani dopo Lazio-Elfsborg 3-0 del 20 agosto 2009, nei playoff di Europa League. Contro formazioni slovene Mc Donald è all’esordio assoluto.

To Top