Sport

Europa League: Palermo-Maribor, probabili formazioni in diretta, Rossi ci crede

Delio Rossi

“Col Maribor ci aspetta la gara più importante dell’anno perché è la prossima ed è anche la prima della stagione. Inutile pensare a chiudere già all’andata il discorso qualificazione e comunque gli sloveni sono molto più avanti di noi fisicamente. Giocano di rimessa, colpiscono in contropiede – scrive quattrotretre.com – e bisognerà fare attenzione”.

Delio Rossi non corre il rischio di sottovalutare il Maribor, ma non vuole nemmeno deludere i 25 mila rosanero che saranno sugli spalti del Barbera a spingere il Palermo: “I tifosi possono fare la differenza, possono spingerci ad ottenere risultati importanti ma non dobbiamo vedere questa gara come un evento, bisogna far sì che partite di questo livello diventino una costante”. Pastore, Hernandez, Sirigu, il nuovo che avanza fa luccicare gli occhi del romagnolo: “Non chiedo loro esperienza ma voglia di far bene e di stupire”.

Anche Fabio Liverani ha parlato da veterano: “Dobbiamo affrontare il Maribor con la massima concentrazione. L’obiettivo è far bene sia se bisognerà giocare di fioretto sia se la si dovrà mettere sul piano fisico, ma soprattutto è necessario non prendere gol”. Ventuno i convocati, c’è anche Bovo che ha risolto i problemi fisici. Qualche dubbio in difesa per Delio Rossi tra Bovo, Dellafiore, Munoz e Glik: se il romano ha recuperato al 100% sarà in campo, probabilmente affiancato da Munoz.

Ecco le probabili formazioni di Palermo-Maribor, partita d’andata del turno preliminare di Europa League, in programma stasera:

Palermo (4-3-1-2): Sirigu, Cassani, Dellafiore, Munoz, Balzaretti; Migliaccio, Liverani, Nocerino; Pastore; Maccarone, Hernandez. (Benussi, Bovo, Garcia, Glik, Kasami, Rigoni, Pinilla, Ferrera). All. D.Rossi.

Maribor (4-3-3): Pridigar, Mejac, Rajcevic, Andelkovic, Viler, Mezga, Bacinovic, Mertelj, Ilicic, Marcos Tavares, Volas. (Radan, Resek, Dodlek, Spahic, Cvijanovic, Plut, Jelic). All.Milanic.

Arbitro: McDonald (Scozia).

To Top