Europa League, il presidente dell’Eintracht: “Ultras Lazio estremisti e crudeli. Tifosi, non andate a Roma”

di Giulio Riccardi
Pubblicato il 2 Novembre 2018 9:48 | Ultimo aggiornamento: 2 Novembre 2018 9:48
ultras lazio

Europa League, il presidente dell’Eintracht: “Ultras Lazio estremisti e crudeli. Tifosi, non andate a Roma”

ROMA – “Restate a casa, guardatela in tv”. Questo il monito di Peter Fischer, presidente dell’Eintracht Francoforte, che ha lanciato ai suoi tifosi in vista del match di Europa League che si disputerà a Roma il prossimo 13 dicembre tra il club tedesco e la Lazio. Saranno 5.800 biglietti a disposizione della squadra ospite. Anche se i tifosi che vogliono partire per Roma sono quasi il triplo.

Il motivo dell’appello di Fischer sono gli ultras della Lazio: “Temo un po’ che a Roma andranno anche tifosi senza biglietto. Restate a casa, guardatela in tv. A Roma c’è un numeroso gruppo crudele e di estrema destra, difficile da gestire”. I tifosi della Lazio hanno subito aggressioni sia nella trasferta a Francoforte, sia in quella a Marsiglia