Europa League, Roma-Gent 1-0: Perez decide la partita con il 1° gol in giallorosso

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 20 Febbraio 2020 22:50 | Ultimo aggiornamento: 20 Febbraio 2020 22:50
Europa League, Roma-Gent 1-0: Perez decide la partita con il 1° gol in giallorosso

Europa League, Roma-Gent 1-0: Carles Perez ha deciso la partita con il suo primo gol in giallorosso (foto Ansa)

ROMA – Il giovedì europeo termina con due vittorie per le squadre italiane. Dopo il successo per 2-0 dell’Inter sul campo del Ludogorets, ecco la vittoria di misura della Roma contro il Gent. Il successo dei giallorossi è stato firmato dalla prima rete con la maglia della Roma di Carles Perez, ex attaccante del Barcellona. Si tratta di un successo non banale per una squadra che aveva perso sei delle ultime otto partite iniziando il 2020 nel peggiore dei modi. 

Europa League, Roma-Gent 1-0: Perez gol decisivo. Brutta ripresa per i giallorossi. 

La Roma non è ancora guarita, è ancora convalescente, ma grazie a questa vittoria potrà affrontare la gara di ritorno, che ci sarà tra una settimana esatta, con i favori del pronostico. Quello che contava veramente era non subire gol e stasera la Roma, seppur con un pizzico di fortuna, c’è riuscita. 

E’ stata una Roma dai due volti. Nel primo tempo è stata padrona del campo e lo ha chiuso meritatamente in vantaggio grazie ad un gol di Perez su passaggio smarcante di Dzeko. L’ex attaccante del Barcellona si è presentato davanti al portiere avversario e lo ha superato con un sinistro imprendibile. 

Nella ripresa, la Roma ha subito il ritorno degli ospiti. I giallorossi ancora non riescono a giocare due tempi con la stessa intensità e hanno rischiato seriamente di chiudere il match sul pareggio. Per fortuna di Fonseca, Pau Lopez ha tirato fuori dal cilindro tre parate piuttosto importanti. 

Il discorso qualificazione si deciderà tra una settimana in casa del Gent. La Roma parte con il vantaggio acquisito all’Olimpico ma dovrà prestare maggiore attenzione in fase difensiva perché non può contare solamente sulle parate di Lopez.