Europa League, sorteggio sedicesimi: Inter con Ludogorets

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 16 Dicembre 2019 12:10 | Ultimo aggiornamento: 16 Dicembre 2019 13:48
Europa League, sorteggio sedicesimi: Inter con...

Europa League, Antonio Conte e Romelu Lukaku dell’Inter nella foto Ansa

NYON – L’Inter ha partecipato al sorteggio dei sedicesimi di finale di Europa League da testa di serie. La squadra è arrivata a disputare questa competizione perché è retrocessa dalla fase a gironi di Champions League dopo essersi classificata al terzo posto dopo Barcellona (Spagna) e Borussia Dortmund (Germania). L’Inter ha perso due volte con il Barcellona, ha vinto e perso contro il Borussia Dortmund e ha vinto e pareggiato contro lo Slavia Praga. L’Inter si è qualificato per l’Europa League perché è arrivato davanti allo Slavia Praga. 

L’Inter ha pescato i bulgari del Ludogorets, un avversario abbondantemente alla sua portata. Il Ludogorets non ha una grande tradizione europea ma in patria è primo in classifica nel campionato bulgaro di calcio. Da inizio anno, il Ludogorets ha vinto 14 partite, ne ha pareggiate sei e non ha mai perso. 

Il quadro completo dei sedicesimi di finale di Europa League 2019-2020

1 – Wolverhampton (Inghilterra)-Espanyol (Spagna).

2 – Sporting Lisbona (Portogallo)-Istanbul (Turchia).

3 – Getafe (Spagna)-Ajax (Olanda).

4 – Bayer Leverkusen (Germania)-Porto (Portogallo).

5 – Copenaghen (Danimarca)-Celtic (Scozia).

6 – Apoel (Cipro)-Basilea (Svizzera).

7 – Cluj (Romania)-Siviglia (Spagna).

8 – Olympiacos (Grecia)-Arsenal (Inghilterra).

9 – Az Alkmaar (Olanda)-Lask Linz (Austria).

10 – Club Brugge (Belgio)-Manchester United (Inghilterra).

11 – Ludogorets (Bulgaria)-Inter (Italia).

12 – Eintracht Francoforte (Germania)-Salisburgo (Austria).

13 – Shakhtar Donetsk (Ucraina)-Benfica (Portogallo).

14 – Wolfsburg (Germania)-Malmoe (Svezia).

15 – Roma (Italia)-Gent (Belgio).

16 – Rangers (Scozia)-Braga (Portogallo).