Europei nuoto: Cagnotto argento trampolino 3 metri donne, Turrini bronzo nei 400 misti

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 Agosto 2014 18:19 | Ultimo aggiornamento: 24 Agosto 2014 21:11
Europei nuoto: Turrini bronzo nei 400 misti, Cagnotto argento trampolino 3 metri donne

Tania Cagnotto (LaPresse)

BERLINO – L’azzurra Tania Cagnotto ha vinto la medaglia d’argento nella gara del trampolino 3 metri donne degli Europei di Berlino. La Cagnotto era in testa e ha perso l’oro all’ultimo tuffo. A vincere è stata la russa Nadezhda Bazhina.

L’azzurro Federico Turrini domenica 24 agosto, ha conquistato la medaglia di bronzo nella gara dei 400 misti degli Europei di Berlino, vinta dall’ungherese David Verraszto in 4:11.89. Argento al britannico Roberto Pavoni (4:13.75).

Nuovi successi dell’Italia quindi, dopo il trionfo, sabato 23 agosto, del trio Pellegrini-Dallapè-Cagnotto. 

Le altre gare della giornata: Pellegrini delude, solo quarta nei 400 sl: 

Federica Pellegrini si è piazzata al quarto posto nella gara dei 400 stile libero donne degli Europei di Berlino, vinta dalla britannica Jazmin Carlin, davanti all’olandese Sharon Rouwendaakl e alla spagnola Mireia Belmonte Garcia. Ottava l’altra azzurra Diletta Carli. “Sapevo che oggi sarebbe stata molto più dura dei 200, ma sono abbastanza contenta del tempo, che è lo stesso degli Assoluti. Va benissimo così, i 400 sono una gara che sto lasciando”. Intervistata da RaiSport dopo la finale dei 400 stile libero degli Europei, Federica Pellegrini fa capire di non essere troppo delusa per aver mancato il podio. “Va bene così – ripete l’azzurra -. Adesso valuteremo bene la situazione dopo queste gare, però prima me ne vado in vacanza: sono stanca, è stata una settimana molto impegnativa e ricca di di soddisfazioni”. Si può fare un bilancio generale del nuoto azzurro dopo questi Europei? “C’è una nuova generazione che sta crescendo molto bene – risponde la Pellegrini – e qui si è visto. E’ ovvio però che a un Mondiale o a un’Olimpiade è tutto molto più difficile. Dico grazie all’Italia per l’affetto e per il tifo”.

4×100 mista donne,oro Danimarca,Italia è quinta 

Il quartetto della Danimarca (Nielsen-Pedersen-Ottesen-Blume) ha vinto la gara della staffetta 4X100 mista donne degli Europei di Berlino, stabilendo il nuovo primato europeo in 3:55.62. Argento alla Svezia e bronzo alla Gran Bretagna. La formazione italiana, composta da Zofkova-Castiglioni-Bianchi-Ferraioli, si è piazzata al quinto posto, ottenendo il nuovo record nazionale con il tempo di 3:59.62.

200 farfalla donne, oro a spagnola Belmonte

La spagnola Mireia Belmonte Garcia ha vinto la gara dei 200 farfalla degli Europei di Berlino, nuotando in 2:04.79. Argento all’altra spagnola Judit Ignacio Sorribes, bronzo all’ungherese Katinka Hosszu. Quinta l’italiana Stefania Pirozzi.

Francese Manadou oro 50 stile libero

Il francese Laurent Manadou ha vinto la gara dei 50 stile libero degli Europei di nuoto a Berlino, nuotando in 21″32. Argento al polacco Konrad Czerniak (21″88) e bronzo al finlandese Ari-Pekka Liukkonen (21″93). Per Manadou è il quarto oro in questi Europei, dopo quelli nei 50 farfalla, 100 stile libero e 4X100 stile libero.

Britannica Halsall oro 50 stile libero donne

La britannica Francesca Halsall ha vinto la gara dei 50 stile libero donne degli Europei di Berlino, nuotando in 24″32. Argento alla svedese Sarah Sjoestroem, bronzo alla danese Jeanette Ottesen. Quinta l’azzurra Silvia Di Pietro.