Europei pallanuoto: Italia-Grecia 10-7

Pubblicato il 23 Gennaio 2012 22:48 | Ultimo aggiornamento: 23 Gennaio 2012 23:12

ROMA, 23 GEN – L'Italia batte la Grecia 10-7 e si piazza al secondo posto del girone A dei campionati europei di pallanuoto, in svolgimento al Pieter van den Hoogenband stadium di Eindhoven (Olanda).

Mercoledì prossimo alle 18 gli azzurri giocheranno i quarti di finale contro la Germania, terza del girone B.

Eliminata la Croazia, l'altro quarto sarà Montenegro-Grecia. Già in semifinale la Serbia (che aspetta la vincente tra Italia e Germania) e l'Ungheria, prima del girone A.
Italia-Grecia 10-7.
Italia: Pastorino, Perez, Gitto, Figlioli 2, Giorgetti 2 (2 rig.), Felugo 1, Figari, Gallo 1, Presciutti 1, Fiorentini 1, Aicardi 1, Lapenna 1, Volarevic. All. Campagna.

Grecia: Karampetsos, Mylonakis, Miralis 3 (1 rig.), Kokkinakis, Delakas, Theodoropoulos 1, Christos Afroudakis, Ntoskas 3, Georgios Afroudakis, Fountoulis, Mourikis, Voulgarakis, Tsalkanis. All. Andric. Arbitri: Koryzna (Pol) e Koganov (Aze).

Note: parziali 2-3, 5-1, 1-2, 2-1. Espulso per proteste Andric (allenatore Grecia) a 6'22'' del quarto tempo. Usciti per limite di falli Kokkinakis (G) al 17'', Gitto (I) a 4'40'', Fountoulis (G) a 5'44'', Perez (I) a 7'08'' del quarto tempo.

Superiorità numeriche: Italia 2/9 + 2 rigori, Grecia 3/9. Spettatori: 1.000 circa.