Everton ha convinto Ancelotti, stipendio monstre da 27 milioni fino al 2024

di Andrea Pelagatti
Pubblicato il 18 Dicembre 2019 17:56 | Ultimo aggiornamento: 18 Dicembre 2019 17:56
Everton ha convinto Ancelotti, stipendio monstre da 27 milioni di euro fino al 2024

Carlo Ancelotti all’Everton in Premier League (foto Ansa)

LIVERPOOL (INGHILTERRA) – Nemmeno il tempo di essere esonerato dal Napoli che Ancelotti ha già trovato un’altra squadra che lo pagherà molto di più rispetto ad Aurelio De Laurentiis. Nelle prossime ore verrà ufficializzato Ancelotti come nuovo allenatore dell’Everton. L’ex tecnico del Napoli è molto stimato in Premier League, dove ha vinto lo scudetto con il Chelsea, e per questo motivo il magnate dell’Everton lo ha convinto con uno stipendio monstre di 27 milioni di sterline fino al 2024. 

In queste ore, Ancelotti si sta incontrando con Aurelio De Laurentiis per risolvere il suo contratto con il Napoli. Subito dopo, firmerà quello che lo legherà all’Everton fino al 2024. Ad Ancelotti sono stati dati pieni poteri, così il tecnico ha potuto portare il suo staff di fiducia, compresi figlio vice e genero nutrizionista, e ha ottenuto la conferma di Moise Kean, attaccante che gli piace moltissimo. 

Tutto questo è stato reso possibile dalla reputazione internazionale di Ancelotti. Nel corso della sua precedente esperienza inglese, Ancelotti non ha vinto solamente lo scudetto ma anche la Coppa d’Inghilterra e la Supercoppa Inglese (che si chiama Community Shield).

Ancelotti ha vinto il campionato anche in Francia, Germania e Italia ma soprattutto vanta in bacheca tre Champions League, due Mondiali per Club e due Supercoppe Europee. E’ uno degli allenatori più vincenti nella storia del calcio e per questo motivo l’Everton lo ha coperto di milioni di sterline.