F1, Ferrari leader ma Alonso si nasconde: “Non è cambiato nulla, tutto può accadere”

Pubblicato il 24 Ottobre 2010 11:46 | Ultimo aggiornamento: 24 Ottobre 2010 11:52

Fernando Alonso

”Non e’ cambiato nulla, con questi punteggi nuovi puo’ cambiare subito tutto. Webber e Vettel sono stati sfortunati e puo’ succedere ancora di tutto”.

Dopo il trionfo nel Gp della Corea del Sud che lo proietta in testa al Mondiale a due gare dal termine della stagione, il pilota della Ferrari Fernando Alonso resta prudente e ammette che ancora tutto puo’ accadere.

”L’importante e’ arrivare sul podio ed essere costanti i questo fine Mondiale”. ”E’ forse la prima gara bagnata che vinco – agiunge lo spagnolo nella conferenza Fia dopo la gara trasmessa da Rai Due – sono dunque molto felice. Felice per il terzo posto e i punti conquistati per la squadra anche l’altro ferrarista Felipe Massa: ”per noi questo terzo posto significa buoni punti per la squadra, e’ stato difficile, c’era poca visibilita’ ”.