F1, Alonso: “Felicissimo, ma ora concentriamoci sulla gara”

Pubblicato il 13 Marzo 2010 16:28 | Ultimo aggiornamento: 13 Marzo 2010 16:28

Vettel davanti a tutti nelle qualifiche del Gp del Baharain, primo appuntamento del Mondiale di Formula Uno.

Alle sue spalle i ferraristi Massa e Alonso, rispettivamente secondo e terzo. Positivo l’esordio dell’asturiano al volante delle Rosse, ma Fernando Alonso cerca il «pelo nell’uovo». «Con una pista lunga come questa e questo tipo di temperature – ha spiegato – il tempo lo riesci a fare solo se non commetti errori. Sono comunque felicissimo ma non dimentichiamoci che la gara è domani».

Alonso ha poi detto di avere «una macchina forte». «Il risultato ottenuto oggi – ha aggiunto – dimostra che durante l’inverno è stato fatto un ottimo lavoro. È una spinta importante per tutto il team».

Poi è la volta di Felipe Massa, che sprizza di gioia. Il calvario patito in Ungheria è un ricordo ingiallito.

Otto mesi sono stati cancellati dalla prima fila di domani. «È bellissimo tornare a correre – ha commentato – ed è bellissimo tornare ad essere competitivi. Fino a poco tempo fa ho guardato le corse in televisione ma è meglio stare in auto e guidare».

Il brasiliano ha poi sottolineato di essersi preparato bene per partire nel modo adeguato in questa stagione. «È un’ottima partenza – ha spiegato – non solo per me ma per l’intera squadra, dimentichiamoci quello che è accaduto nel 2009. Tutti hanno fatto un lavoro molto positivo – ha precisato – adesso dobbiamo proseguire su questa strada. Domani è l’occasione giusta per dimostrarlo nuovamente e far vedere che siamo partiti con il piede giusto».