F1, Gp Canada: vince Sebastian Vettel. Alonso secondo davanti ad Hamilton

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 Giugno 2013 19:45 | Ultimo aggiornamento: 9 Giugno 2013 21:35
alonso canada

Alonso (LaPresse)

MONTREAL (CANADA) – La settima prova del Mondiale 2013 di Formula 1 che si correva sul circuito canadese intitolato a Gilles Villeneuve, la vince dominando la Red Bull di Sebastian Vettel.

Sul podio, dopo una gara strepitosa, Fernando Alonso su Ferrari conquista la seconda posizione ai danni di Lewis Hamilton (Mercedes).

Fuori dal podio ci sono Mark Webber e Nico Rosberg. Felipe Massa, partito in 16esima posizione, termina la gara in ottava posizione conquistando due punti.

Ora la classifica mondiale vede Vettel saldamente al comando con 132 punti. Alle spalle del pilota tedesco della Red Bull c’è Fernando Alonso con 96 punti, terzo è Raikkonen con 88. Hamilton quarto è a 77 punti.

La diretta del Gp di Canada:

70 giro: bandiera a scacchi per Vettel. Il pilota tedesco della Red Bull trionfa in Canada. Alonso secondo, Hamilton terzo.

70 giro: Massa sorpassa Raikkonen, e si porta in ottava posizione.

66 giro: Alonso riallunga su Hamilton. Il ferrarista riprende un secondo abbondante di vantaggio.

63 giro: nel frattempo Massa si sta avvicinando molto a Raikkonen per l’ottava posizione: tra i due c’è meno di mezzo secondo.

62 giro: Alonso sorpassa Hamilton e sale in seconda posizione.

58 giro: giro record di Alonso. Il ferrarista si porta a 1″2 rispetto a Hamilton.

54 giro: Massa supera Grosjean e riesce a tornare in decima posizione e in zona punti. Alonso è sempre più vicino a Hamilton: il distacco ora è 1”4.

53 giro: Alonso è a 3”9 da Hamilton.

52 giro: ottimi i tempi di Webber dopo la sosta ai box! L’australiano della Red Bull sta recuperando parecchio su Alonso.

51 giro: sono poco più di 6 secondi il distacco tra Hamilton, secondo, e Alonso, terzo.

48 giro: Alonso ai box. Come Webber, anche il ferrarista monta gomme medie per chiudere la gara e cercare di finire sul podio.

46 giro: Giro record di Vettel. Il tedesco continua a fare gara a sé nonostante il vantaggio abissale sugli inseguitori.

45 giro: Hamilton risponde ai buoni tempi di Alonso e riprende più di 8″ di vantaggio.

44 giro: Hamilton, secondo, tiene 7″6 di vantaggio su Fernando Alonso. Vettel, invece ne ha quasi 15″ sul pilota della Mercedes.

42 giro: Alonso è terzo. Sorpassato Webber.

38 giro: altro giro veloce per Alonso, che ora ha Webber nel mirino. La Red Bull ha leggermente danneggiato l’ala anteriore nella collisione con Van der Garde.

37 giro: giro veloce per Alonso. Il ferrarista è ora molto vicino a Webber, che a sua volta è andato a toccare Van der Garde operando un doppiaggio.

36 giro: Raikkonen passa Bottas e sale in 12esima posizione.

33 giro: Vettel ha messo quasi 18″ tra sé e Lewis Hamilton. Webber, invece, appena ha avuto pista libera dopo il sorpasso su Rosberg, ha subito allungato su Fernando Alonso.

31 giro: Alonso sorpassa Rosberg ed ora è quarto. Vettel porta a 17” il distacco da Hamilton.

28 giro: Alonso ora è molto vicino a Webber: soltanto 4 decimi tra i due. Si è formato un trenino a tre, che comprende anche Rosberg.

24 giro: Massa sorpassa Button. Si tratta di un doppio sorpasso subito dalla McLaren, passata anche da Sutil pochi istanti prima. Massa ora è decimo, rientrato in zona punti.

20 giro: Rosberg, con le supersoft, riesce a tenersi alle spalle Mark Webber, facendo sia il gioco di Hamilton che di Vettel. Ora Hamilton, che non si è ancora fermato, in testa.

17 giro: Vettel e Alonso ai box. Come Webber, anche il tedesco monta gomme a mescola media, stessa strategia seguita anche da Alonso.

15 giro: rientra anche Rosberg. Vettel nel frattempo continua a guadagnare su Hamilton. A differenza di Webber, passato alle gomme medie, Rosberg monta le supersoft.

14 giro: Webber ai box. Alonso sale in quarta posizione, ma negli ultimi giri si era comunque molto avvicinato al pilota della Red Bull.

10 giro: Massa passa Hulkenberg. Il sorpasso avviene in fondo al rettilineo. Il brasiliano ora è decimo.

5 giro: Vettel ha quasi 4″ di vantaggio su Hamilton e adesso quasi 9″ su Alonso, che non riesce a tenere il ritmo della Red Bull nonostante abbia pista libera davanti a sé.

4 giro: dopo i primi giri, Vettel ha già messo più di 3″ fra sé e le due Mercedes che lo inseguono.

3 giro: Massa passa Maldonado. Duello Ferrari-Williams anche nelle retrovie. Ora il brasiliano è tredicesimo.

1 giro: Bottas perde subito tre posizioni in avvio. Vettel mantiene la prima piazza. Alonso è quinto.