F1, diretta Gp Silverstone: Rosberg trionfa, Alonso terzo alle spalle di Webber

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 Giugno 2013 13:30 | Ultimo aggiornamento: 30 Giugno 2013 15:39
F1, GP Silverstone

Hamilton al Gp di Silverstone (LaPresse)

SILVERSTONE (GRAN BRETAGNA) – Sarà Lewis Hamilton su Mercedes a partire dalla pole position nel Gp di Gran Bretagna, ottava prova del mondiale di Formula 1 sul circuito di Silverstone.

Il pilota inglese, alla seconda pole stagionale, è stato il più veloce nella terza manche delle qualifiche girando in 1’29″607, precedendo il suo compagno di squadra, il tedesco Nico Rosberg (1’30″059). Le Red Bull del tedesco Sebastian Vettel (1’30″211) e dell’australiano Mark Webber (1’30″220) si schierano in terza e quarta posizione.

Gara in salita per la Ferrari: Fernando Alonso ha chiuso con il decimo tempo e sarà costretto a rincorrere dalla quinta fila. Peggio ha fatto Felipe Massa, eliminato nel Q2 e solo dodicesimo.

Segui la diretta del Gp di Silverstone:

52 giro – vince Rosberg. Webber secondo, terzo Alonso.

50 giro – Alonso supera Raikkonen ed è terzo.

48 giro – Alonso supera Sutil, Webber supera Raikkonen, anche Hamilton recupera.

47 giro – bandiera gialla in pista per i detriti della gomma di Perez. Perez rientra ai box ma non riparte per problemi alla vettura.

46 giro – anche la gomma di Perez si rompe.

46 giro – si riparte.

43 giro – Rosberg rientra ai box e rientrando in pista mantiene la prima posizione. Ricapitoliamo: Rosberg primo con gomma nuova, secondo Raikkonen con gomma usata. ALonso ottavo con gomma nuova

42 giro – colpo di scena: Vettel è costretto a fermarsi a bordo pista per problemi alla vettura, sembra che il pilota della Red Bull abbia infatti problemi al cambio. Safety Car in pista.

40 giro – Rosberg si porta a 1,6 secondi da Vettel.

38 giro – Hamilton supera Di Resta, mentre Alonso perde tempo su Webber.

37 giro – rientrano ai box Hamilton e Massa. Rosberg miglior giro.

36 giro – Webber sorpassa Alonso e va in quarta posizione. Vettel ai box.

35 giro – Vettel, Rosberg, Raikkonen, Alonso, Webber ed Hamilton.

34 giro – Raikkonen ed Alonso passano Hamilton, ora devono passare Di Resta.

33 giro – giro veloce di Alonso in 1’36″204. Bandiera gialla in pista e DRS disabilitato.

32 giro – pit stop per Webber che rientra in undicesima posizione alle spalle di Alonso.

31 giro – Alonso rientra ai box dove monta gomme dure in 24″789. Rientra alle spalle di Raikkonen, in undicesima posizione.

28 giro – Alonso ha girato ben mezzo secondo più veloce di Sutil, ma 1,4 secondi più lento di Vettel. Ora lo spagnolo è di nuovo attaccato alla Force India.

27 giro – Vettel supera i due secondi e mezzo di vantaggio su Rosberg e gli otto secondi su Sutil. Massa solo 17esimo.

24 giro – Alonso ora perde terreno su Sutil e ora è ad un secondo dalla Force India.

22 giro – ripartiti, Vettel riesce a prendere del margine mentre Alonso pressa Sutil.

21 giro – la Safety Car spegne le luci, a breve si ripartirà.

21 giro – I team avvisano i piloti di cercare di evitare i cordoli mentre i meccanici lavorano sulla pressione delle gomme.

19 giro – gli uomini Pirelli dicono che potrebbe essere un cordolo che taglia la posteriore destra.

16 giro – Safety Car in pista per permettere ai commissari di ripulire i detriti delle gomme esplose. Davanti Vettel, poi Rosberg, Sutil e Alonso.

15 giro – anche a Vergne esplode la gomma posteriore sinistra.

14 giro – Vettel rientra ai box, monta gomme dure e rientra in prima posizione dopo 24″159.

13 giro – Alonso è quarto dopo aver sorpassato Vergne.

11 giro – Alonso e Webber rientrano ai box.

10 giro – incredibili anche Massa fora la gomma posteriore sinistra e finisce in testa coda.

8 giro – primo colpo di scena: foratura alla posteriore sinistra per Hamilton. Il pilota inglese riesce a rientrare ai box e a cambiare le gomme montando gomme dure.

5 giro – Alonso incollato a Ricciardo, mentre Webber inizia a recuperare: ora è 12esimo. Hamilton intanto scappa via.

4 giro – stratosferica la partenza di Massa che è in quinta posizione, mentre Webber in partenza si è toccato con una Lotus.

3 giro – nei box Mercedes è saltato l’impianto della telemetria. Webber è scivolato al 15esimo posto.

2 giro – Alonso non si arrende e passa Button e Grosjean. Ora è ottavo.

1 giro – Hamilton mantiene la prima posizione, mentre Vettel infila subito Rosberg. Alonso decimo.

13:59 – partiti per il giro di ricognizione. Button è l’unico dei primi 10 a montare gomme dure, gli altri montano gomme medie.