F1, Ferrari. Montezemolo: “Alonso bravo, ma la McLaren è più forte”

Pubblicato il 22 Dicembre 2011 11:04 | Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre 2011 11:11

F1 (LaPresse)

FIORANO (MODENA)  – Fernando Alonso ”e’ il piu’ forte pilota in F1 e non da oggi, uno che spinge come nessuno e sa alzare il piede quando serve”. E Massa? La risposta di Luca di Montezemolo, durante lo scambio di auguri coi giornalisti a Fiorano, apre uno scenario particolare: ”E’ stato un anno importante per Felipe.

Noi non siamo stati contenti e nemmeno lui, per primo, della sua stagione. Nella quale la coppia piu’ forte e’ stata quella della McLaren, Lewis Hamilton e Jenson Button, che ha fatto un campionato straordinario. Ma conto che nel 2012 torni a essere nostro il tandem migliore”.

Montezemolo, nel tavolo imbandito attorno alla macchina che ha corso l’ultimo campionato, ha fatto il punto di un’annata non fantastica, ma che per il 18/o anno di fila (e sono 20 che lui e’ il numero 1 a Maranello) ha vinto almeno un gran premio, e’ ha risposto a molte domande: per esempio ha detto che e’ troppo esperto per mettere insieme due piloti dalla difficile coabitazione con Alonso, soprattutto uno come Lewis Hamilton. E lo stesso Vettel, ”bravissimo, ma e’ giovane e poi ha avuto una macchina fortissima. Piuttosto Webber, o Button, che ha avuto un rendimento strepitoso”.

Quanto a Massa, legato a Maranello fino al 2012, ”spero e credo che con una macchina che riesca a scaldare piu’ in fretta le gomme, un nostro limite lo scorso mondiale, avremo un Felipe molto piu’ competitivo. Ricordo che e’ stato spesso piu’ veloce di Schumacher e Raikkonen, che ha aiutato Kimi a vincere un mondiale, e lui stesso aveva vinto un mondiale, per 38” e’ stato campione del mondo in Brasile, poi e’ successo l’incredibile. Io credo che se gli daremo la macchina giusta tornera’ competitivo al suo livello. E in questa condizione la nostra e’ la coppia piu’ forte del mondiale”. .