F1, organizzatori Gp Bahrain: “Siamo pronti al 100%”

Pubblicato il 16 Aprile 2012 13:29 | Ultimo aggiornamento: 19 Aprile 2012 11:08

Schumacher (La Presse)

LONDRA (REGNO UNITO) – “Siamo fiduciosi al 100%, siamo in grado di organizzare il Gp”. Zayed Al Zayani, numero 1 dell’organizzazione del Gp del Bahrain, prova a spegnere le preoccupazioni relative alla sicurezza per la gara in programma domenica 22 aprile sul tracciato di Sakhir.

Secondo Al Zayani, gli allarmi sono immotivati. La Federazione internazionale (Fia) venerdì scorso ha confermato ufficialmente il regolare svolgimento del Gp. Bernie Ecclestone, patron del Mondiale, ha dichiarato che tutti sono «felici» di andare in Bahrain. “Qualcuno è scettico, ma penso che si debba verificare personalmente prima di giudicare. Molte persone dimenticano che lo scorso anno siamo stati noi a cancellare la gara. Non eravamo obbligati a farlo, ma abbiamo deciso così perché c’erano altre priorità nel paese e non c’era l’ambiente ideale”, dice in un’intervista al magazine Autosport.

“Non correremmo nessun rischio, la decisione è ponderata e non è un azzardo emotivo. C’è grande sostegno da parte del paese visto che il Gp è il nostro evento più importante a livello economico e sociale”, spiega ancora.