F1, Gp Corea del Sud: Vettel in pole. Male la Ferrari, Alonso 6° e Massa 7°

di redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2013 9:11 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2013 9:12
F1, Gp Corea del Sud: Vettel in pole. Male la Ferrari, Alonso 6° e Massa 7° (LaPresse)

F1, Gp Corea del Sud: Vettel in pole. Male la Ferrari, Alonso 6° e Massa 7° (LaPresse)

ROMA – Il pilota della Red Bull, Sebastian Vettel, ha conquistato la pole position nel Gran premio della Corea del Sud di Formula 1.

Alle sue spalle Lewis Hamilton (Mercedes) e Grosjean (Lotus). Sesta piazza per la Ferrari di Fernando Alonso e settima per Felipe Massa.

“Sono certo che Lewis Hamilton, così come ha spinto oggi, spingerà anche domani, in gara: sono molto contento di questo tempo, perchè siamo riusciti a migliorare la macchina rispetto a ieri, altrimenti davanti ci sarebbe stato ancora Hamilton”. Lo ha detto Sebastian Vettel, ai microfoni di Sky, commentando la conquista della sua 42/a pole position in una carriera che rischia di diventare leggenda.

Davanti a lui, adesso, ci sono solo due mostri sacri come Ayrton Senna e Michael Schumacher. “Non parliamo di record e di numeri, per favore, io non devo farlo – prosegue il tedesco, tre volte campione del mondo di seguito -. Amo la Formula 1 e amo la storia della Formula 1, mi piace pensare ad alcuni piloti e dico che è pazzesco ritrovarsi dietro a gente come Senna o Schumacher.

Sono contento della posizione in cui mi trovo, del periodo, della macchina, che è molto veloce”. “La gente non vede il lavoro che svolgono all’interno della scuderia – conclude Vettel – però stiamo facendo del nostro meglio”.

Griglia di partenza del Gran premio della Corea del Sud di Formula 1.

– Prima fila:
Sebastian Vettel (Ger/Red Bull-Renault)
Lewis Hamilton (Gbr/Mercedes)
– Seconda fila:
Romain Grosjean (Fra/Lotus-Renault)
Nico Rosberg (Ger/Mercedes)
– Terza fila:
Fernando Alonso (Spa/Ferrari)
Felipe Massa (Bra/Ferrari)
– Quarta fila:
Nico Huelkenberg (Ger/Sauber-Ferrari)
Esteban Gutierrez (Mex/Sauber-Ferrari)
– Quinta fila:
Kimi Raikkonen (Fin/Lotus-Renault)
Sergio Perez (Mex/McLaren-Mercedes)
– Sesta fila:
Jenson Button (Gbr/McLaren-Mercedes)
Daniel Ricciardo (Aus/Toro Rosso-Ferrari)
– Settima fila:
Mark Webber (Aus/Red Bull-Renault)
Adrian Sutil (Ger/Force India-Mercedes)
– Ottava fila:
Paul di Resta (Gbr/Force India-Mercedes)
Jean-Eric Vergne (Fra/Toro Rosso-Ferrari)
– Nona fila:
Valtteri Bottas (Fin/Williams-Renault)
Pastor Maldonado (Ven/Williams-Renault)
– Decima fila:
Charles Pic (Fra/Caterham-Renault)
Giedo Van der Garde (Ola/Caterham-Renault)
– Undicesima fila:
Jules Bianchi (Fra/Marussia-Cosworth)
Max Chilton (Gbr/Marussia-Cosworth)

– Webber è penalizzato di 10 posizioni sulla griglia a causa della terza reprimenda della stagione rimediata nell’ultimo Gran premio, a Singapore.