F1, GP Germania qualifiche: diretta tv

Pubblicato il 23 Luglio 2011 13:33 | Ultimo aggiornamento: 23 Luglio 2011 13:33

Nurburgring (Germania) – “Un venerdì nella norma, come tanti altri. Le prime sensazioni date dalla vettura sono buone, il che conferma che stiamo lavorando nella giusta direzione”. E’ soddisfatto Fernando Alonso al termine della prima giornata di prove libere del Gp di Germania di Formula 1. Il pilota Ferrari ha chiuso al primo posto le libere del mattino e al secondo quelle del pomeriggio. Alonso sottolinea quindi il lavoro svolto dalla scuderia negli ultimi due mesi: “L’ho detto più volte: non è che a Silverstone sia avvenuto un miracolo per via delle regole sugli scarichi. Quel risultato è figlio dei tanti miglioramenti introdotti gara dopo gara, tanto è vero che è da Monaco che abbiamo ritrovato una buona competitività e anche qui, dove si è tornati alle regole di Valencia, siamo nelle prime posizioni”.

“L’episodio con Michael? Non è successo nulla, forse non mi ha visto arrivare e allora ho dovuto frenare bruscamente. Poi, in un venerdì sempre uguale agli altri, ogni tanto qualche emozione è la benvenuta…”. Lo ha detto Fernando Alonso al termine della prima giornata di prove del Gp di Germania. Tornando a parlare della gara di domenica e guardando alle qualifiche di domani, il campione spagnolo ha dichiarato: “Il freddo in teoria non ci è amico: la Red Bull ha un ulteriore vantaggio ma sta a noi adattarci al meglio a queste condizioni. Inoltre, le basse temperature possono influire anche sulla strategia da adottare in qualifica, visto che non è facile fare il tempo già nel primo giro cronometrato. Se poi dovesse piovere la situazione sarebbe ancora più complicata”.

“E’ stata una buona giornata”. Così un soddisfatto Felipe Massa commenta le prime due sessioni di prove libere del Gp di Germania. Il pilota brasiliano della Ferrari ha ottenuto due ottimi piazzamenti e guarda con fiducia al resto del weekend. “Avevamo tanto lavoro da fare e siamo riusciti a finirlo nelle due sessioni senza avere problemi. Direi che possiamo essere abbastanza soddisfatti della competitività – ha aggiunto – anche se è troppo presto per dire che possiamo davvero lottare per qualcosa d’importante”. Massa giudica tutto sommato positivo anche il rapporto con le nuove gomme: “Il passo sulla lunga distanza non era male, con entrambi i tipi di gomme: c’è una bella differenza fra la Prime e la Option e bisognerà tenerne conto quando definiremo la strategia per la gara. Si fa un po’ fatica a fare il tempo subito al primo giro, anche con le Soft, ma credo che sia un problema comune a molti”. In chiusura Massa ha dichiarato: “Mi piace questo circuito: ci sono salite, discese e tanti cambi di direzione che rendono divertente la guida. Certo, se poi si ha una macchina veloce ci si diverte anche di più!”.

Gli pneumatici sperimentali P Zero Yellow soft sono stati progettati per offrire maggiore durata e minor degrado rispetto alla versione attuale, ma i tempi sul giro dovrebbero restare praticamente invariati: come accaduto durante le due sessioni di prove libere di oggi. La nuova versione delle mescole soft è anche stata in grado di percorrere run di più giri, dimostrandosi ogni volta più veloce, a sottolineare la sua accresciuta durata. Proprio come nel caso dell’attuale mescola P Zero Yellow soft, gli pneumatici sperimentali erano contraddistinti da marcature gialle sui fianchi. Tutti i Team li hanno usati nella sessione del mattino, prima di utilizzare entrambi i tipi di pneumatici nel corso del pomeriggio.

F1, il Gp Germania, qualifiche e gara, verrà trasmesso in diretta tv sulla Rai.