F1/ Incidente Massa: il pilota sta bene, i risultati della Tac sono incoraggianti. Un detrito metallico ha provocato una lesione all’arcata sopraccigliare

Pubblicato il 26 Luglio 2009 12:34 | Ultimo aggiornamento: 26 Luglio 2009 12:39

Dopo una notte in coma farmacologico Felipe Massa si è svegliato. Il pilota è in buone condizioni, dopo l’incidente durante le qualifiche del Gran Premio di Ungheria,  in cui ha subito la frattura dell’osso sovraorbitale sinistro e una commozione cerebrale. Il sollievo dei familiari e dei tifosi è arrivato dopo i risultati incoraggianti della Tac.

Il ferrarista è stato operato nel tardo pomeriggio di sabato all’ospedale AEK di Budapest per ridurre la lesione ossea all’arcata sopraccigliare sinistra procurata da un detrito metallico che lo ha colpito durante le qualifiche del Gran Premio di Ungheria, decima prova del mondiale di Formula Uno. Il breve intervento è’ riuscito e i sanitari riferiscono che le condizioni di Massa sono buone. Il pilota rimarrà in osservazione nel reparto di terapia intensiva del nosocomio magiaro.