F1, salta il Gran Premio di Germania. Per i tedeschi “costa troppo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 20 Marzo 2015 19:54 | Ultimo aggiornamento: 20 Marzo 2015 19:54
F1, salta il Gran Premio di Germania. Per i tedeschi "costa troppo"

F1, salta il Gran Premio di Germania. Per i tedeschi “costa troppo”

ROMA – Formula Uno, mondiale “azzoppato”: salta infatti uno dei sedici Gran premi, quello di Germania che era in programma sulla pista del Nurburbring il prossimo 19 luglio. E salta perché, per i tedeschi, costa troppo. Una decisione clamorosa perché arriva dal paese più ricco d’Europa, quello dove ha casa la Mercedes, ovvero la scuderia che domina il mondiale. Ed è anche il paese di Sebastian Vettel, pilota di punta della Ferrari.

Ma perché salta? Per i soldi. In Germania funziona così: negli anni pari si corre ad Hockenheim, in quelli dispari (almeno fino a quest’anno) al Nurburbring. Che si trova nella zona della Renania. E là, già da tempo, ci sono forti resistenze da parte del parlamento locale. Quest’anno ha vinto il no e così, dopo 65 anni, salta il Gp di Germania. Uno di quelli più attesi dell’anno. La Formula Uno, tra incidenti misteriosi, competizione deludente, numero di scuderie in picchiata scivola sempre più in basso.