Sport

F1, la stampa spagnola assolve Alonso e critica il “pastrocchio Ferrari”

Fernando Alonso

«Alonso vince con polemica»: è questo il titolo più diffuso oggi su tutti i giornali spagnoli che celebrano il ritorno della Ferrari e di Fernando ma sottolineano come il «pastrocchio» del sorpasso – per alcuni dovuto alla scuderia, per altri a Massa -, ha rovinato in parte la doppietta del cavallino rampante.

«Fernando non aveva bisogno che la squadra dicesse in modo subliminale a Massa che si lasciasse passare – scrive in un editoriale El Pais – perchè lui andava più veloce del suo compagno e non ci avrebbe messo molto a superarlo».

Il giudizio è condiviso anche da As che parla di un «fine settimana superbo» di Alonso. El Pais giudica «un nuovo errore importante» l’ordine dato a Massa, mentre per La Vanguardia si tratta semplicemente di «un vero pastrocchio».

Per El Mundo, la Ferrari «ha deciso (al 49/mo giro) di ricollocare la gara nell’ordine più sensato in vista del viaggio al titolo mondiale». Anche per Sport la decisione di scuderia è comprensibile: «Gli ordini di squadra si sono dati, si danno e si continueranno a dare, anche se sono proibiti dalla corsa A1-ring, perchè le squadre si giocano 300 milioni di euro e non possono lasciare la propria sorte al caso».

Il quotidiano sottolinea poi che Massa «non ha aiutato, compiendo una manovra molto evidente e confermando più tardi che si era lasciato passare». Dure critiche al brasiliano arrivano anche dal sempre polemico Marca, che titola in prima pagina: «Un pastrocchio di Massa, abbruttisce una vittoria di Alonso».

Per il quotidiano Alonso «ha provato a superare Massa in varie occasioni, essendo il più veloce, ma il brasiliano ha continuato a non voler lasciare il primo posto». Abc e Sport indicano invece che «la stampa inglese» ha aiutato a «intorbidire» questo scandalo perchè «ha digerito male la vittoria di Alonso», un pilota sul quale si scaglia «alla minima occasione» da quando è finita la sua turbolenta tappa alla McLaren.

To Top