Fabregas e il racconto su Antonio Conte: “Una volta Diego Costa gli urlò contro e lui…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 10 Luglio 2020 14:44 | Ultimo aggiornamento: 10 Luglio 2020 14:44
Fabregas e il racconto su Antonio Conte

Fabregas e il racconto su Antonio Conte: “Una volta Diego Costa gli urlò contro e lui…” (foto ANSA)

Cesc Fabregas racconta un aneddoto su Antonio Conte quando allenava il Chelsea: “Una volta Diego Costa gli urlò contro e lui…”.

Fabregas, attualmente in forza al Monaco, svela in una intervista alla BBC, un retroscena particolare circa la sua esperienza al Chelsea con Antonio Conte in panchina.

Lo spagnolo ha specificato come l’allenatore dell’Inter fosse deciso a non puntare su di lui preferendogli un altro tipo di centrocampisti.

L’arrivo di Kante e l’utilizzo costante di Matic, chiuse le porte a Fabregas.

“Non giocavo mai nei primi tre mesi – ha spiegato – Lui fu molto chiaro, voleva un altro tipo di centrocampista, forte e fisico”.

Una condizione che durò per tre mesi fino alla gara col Manchester City in cui Fabregas fu utilizzato dal 1′ giocando una grande gara.

Il centrocampista spagnolo pensava di essersi ripreso il posto ma Conte continuò a fare altre scelte.

L’attuale tecnico dell’Inter solo grazie al consiglio di Diego Costa, capì che Fabregas avrebbe meritato maggiore spazio.

“Conte mi lasciò in panchina e così Diego Costa si avvicina al bordocampo e comincia a urlare verso Conte di mettermi subito in campo”.

Il centrocampista entrò e risultò decisivo fornendo l’assist per il gol di Diego Costa. (fonte GOAL)