Federico Chiesa, infortunio durante allenamento Nazionale: si è toccato all’inguine prima di fermarsi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 19 marzo 2019 18:02 | Ultimo aggiornamento: 20 marzo 2019 17:41
Federico Chiesa, infortunio durante allenamento Nazionale: si è toccato all'inguine prima di fermarsi

Federico Chiesa, infortunio durante allenamento Nazionale: si è toccato all’inguine prima di fermarsi ANSA/MAURIZIO DEGL’INNOCENTI

FIRENZE – Federico Chiesa si è fermato durante il riscaldamento, nel corso dell’allenamento di questo pomeriggio a Coverciano: l’attaccante della Fiorentina e della Nazionale si è toccato all’altezza dell’inguine, e con lo staff medico si è sottoposto a un primo accertamento nel centro tecnico federale.

Federico Chiesa, infortunio non grave: solo controlli di routine

Passando però il giocatore ha tranquillizzato parlando di controlli di routine. Nel corso di questa stagione, proprio qualche settimana fa, il giocatore chiese il cambio durante il primo tempo di Fiorentina-Lazio, per una contrattura al retto addominale.

Federico Chiesa è un calciatore giovane ma è già uno dei pilastri della Fiorentina e della Nazionale Italiana. Nella Fiorentina è un titolare inamovibile ed anche in Nazionale Roberto Mancini lo ha sempre utilizzato dal primo minuto. Chiesa è un attaccante esterno, fortissimo in fase offensiva ma anche con un grande spirito di sacrificio che lo porta a dei ripiegamenti difensivi. Nel progetto tattico di Roberto Mancini, Federico Chiesa è uno degli attaccanti esterni titolari. Per l’altra maglia, sono in corsa Federico Bernardeschi della Juventus, Lorenzo Insigne del Napoli e Moise Kean della Juventus. 

fonte: Ansa.