La fidanzata di Bernardeschi sventa un furto durante il derby

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 maggio 2019 16:59 | Ultimo aggiornamento: 4 maggio 2019 16:59
La fidanzata di Bernardeschi sventa un furto durante il derby

La fidanzata di Bernardeschi sventa un furto durante il derby. Foto ANSA/GIANNI NUCCI

TORINO – Sfruttando il derby tra Juventus e Torino, i ladri si sono intrufolati nella casa del calciatore bianconero Federico Bernardeschi sperando in cospicuo bottino. Come anticipato dalle pagine locali del quotidiano La Stampa, gli intrusi sono stati messi in fuga dalla fidanzata del calciatore. La ragazza, rincasando, aveva trovato la porta blindata aperta (è probabile che sia stata utilizzata una spranga di ferro). Dalle prime verifiche è emerso che i ladri non avrebbero portato via nulla perché sarebbero stati messi alla fuga dalla fidanzata di Federico Bernardeschi

Juventus e Napoli già in Champions, è lotta per gli ultimi due posti. 

La volata Champions tiene vivo il campionato, tra sorpassi, speranze e scontri diretti fino a domenica 26 maggio, per l’ultima giornata di campionato. In quattro turni si deciderà tutto e si disegneranno anche gli scenari futuri – mercato compreso – per molte squadre le quali, sapendo di introitare i proventi del torneo più prestigioso (ed economicamente più ricco del mondo), progetterebbero anche colpi proibiti. Con la Juve che alla prossima Champions accede matematicamente da vincitrice del campionato, e il Napoli, secondo, che può considerarsi fuori dalla mischia, per gli altri due posti è scontro totale.

Allegri, la Juventus non meritava una sconfitta – “Contro il Torino sarebbe stata una sconfitta immeritata – ha detto Massimiliano Allegri parlando a Sky Sport -, perché la squadra ha disputato una buona partita: devo fare i complimenti ai giocatori, che sta facendo una stagione straordinaria, lotta sempre e anche domenica a Roma giocheremo un’altra meravigliosa partita. Stiamo facendo giocare dei giovani, che sono bravi e devono migliorare, devono fare esperienza”.
Fonte Ansa.