Fifa, Michel Platini rischia la radiazione

di redazione Blitz
Pubblicato il 24 Novembre 2015 13:52 | Ultimo aggiornamento: 25 Novembre 2015 12:55
Fifa, Michel Platini rischia la radiazione

Michel Platini (Foto Lapresse)

PARIGI – Michel Platini rischia la radiazione a vita dalla Fifa: a chiederlo è la Commissione etica della Federazione internazionale del calcio, riferisce il quotidiano francese L’Equipe.

Al momento l’ex stella del calcio francese è stato sospeso fino al 5 gennaio, ma secondo il suo avvocato, Maitre Thibaud Ales, la Camera istruttoria della Commissione etica della Fifa chiederà la squalifica a vita.

Lunedì 23 novembre la camera arbitrale del Comitato etico indipendente della Federcalcio internazionale, presieduta da Hans-Joachim Eckert, ha aperto un procedimento giurisdizionale formale nei confronti di Platini e di Joseph Blatter sulla base delle relazioni finali presentate dalla Camera di indagine.

Sabato 21 novembre era stata invece annunciata la chiusura dell’indagine sui due milioni di franchi svizzeri versati da Blatter a Platini nel 2011 per una consulenza svolta fra il 1999 e il 2001. Per entrambi oltre alla sospensione di novanta giorni è stata chiesta una sanzione, di cui ancora non è nota l’entità. La decisione definitiva è attesa per dicembre.

Nel frattempo Blatter, 79 anni, è stato anche ricoverato per lo stress a cui dice di essere sottoposto: “Stavo per morire a causa dello stress di quest’ultimo mese. Ma alla fine ha vinto il canto degli angeli”, ha detto, precisando di “non aver mai perso conoscenza” durante le 48 ore in cui più è stato male. Blatter non ha precisato di che cosa abbia veramente sofferto, limitandosi a dire di essere stato in terapia intensiva per diversi giorni.